Fiorentina-Inter, Sousa: “A fine stagione parleremo del futuro. Gonzalo? Domani vedrete se è convocato”

FIORENTINA-INTER, SOUSA – L’anticipo serale della trentatreesima giornata di Serie A è il big-match tra Fiorentina ed Inter, che potrebbe essere decisivo per i nerazzurri nella corsa a un posto in Europa League.

Per la Fiorentina la qualificazione in Europa è quasi totalmente compromessa, dopo la sconfitta contro l’Empoli nell’ultimo turno di campionato. Ecco perchè il futuro del tecnico Paulo Sousa è tornato ad essere il tema principale in casa viola, con la conferenza stampa di vigilia che è stata incentrata proprio su questo:

“E’ giusto che a parlare del mio futuro sia la società. C’è ancora tempo per farlo, valuteremo tutta la situazione quando la stagione sarà finita. Dimissioni? Penso solo al presente. Non so cosa dire su un eventuale rinnovo. Sono concentrato solo sul campo. Non ho parlato con la dirigenza dopo l’ultimo ko. Pioli? Lo ritengo un tecnico bravissimo ma non sta a me dire se sia adatto o meno per la panchina della Fiorentina”.

La sfida con l’Inter non è da sottovalutare per l’ottima qualità della squadra nerazzurra:

“E’ un’avversaria di grande qualità, vorrà vincere come noi per riscattarsi. La sconfitta contro l’Empoli non può averci soddisfatto, anche se c’è da dire che la gara l’avevamo preparata nel migliore dei modi. Gonzalo? Vedrete domani se farà parte dei convocati oppure no”.