Milan lite Kessie Biglia: calciatori convocati in sede

Milan lite Kessie Biglia
MILAN, ITALY – AUGUST 29: Paolo Maldini with AC Milan Manager Leonardo smiles during the Serie A match between AC Milan and Inter Milan at Stadio Giuseppe Meazza on August 29, 2009 in Milan, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

MILAN LITE KESSIE BIGLIA – Il Milan prova ad archiviare il caso della lite fra Lucas Biglia e Franck Kessie, che si sono scambiati parole grosse in panchina durante il derby perso domenica scorsa contro l’Inter.

-> Leggi anche: Pagelle Milan-Inter 2-3: voti, tabellino e highlights del match – VIDEO

Milan lite Kessi Biglia, calciatori convocati

Come viene confermato all’Ansa in ambienti rossoneri, i dirigenti milanisti Leonardo e Paolo Maldini hanno infatti convocato in sede questo pomeriggio il centrocampista argentino e George Atangana, l’agente di Kessie, che in questi giorni è impegnato con la sua Costa d’Avorio e tornerà a Milanello mercoledì prossimo. Con ogni probabilità l’epilogo della vicenda è una multa nei confronti dei due calciatori, così come prevede il regolamento interno del Milan per casi simili.

I fatti

Kessie e Biglia si sono presentati insieme a fine partita davanti alle telecamere di Sky Sport. L’ivoriano ha giustificato così il suo comportamento: “È stata l’adrenalina della partita. In quel momento avevo voglia di vincere e quando il mister mi ha cambiato ero nervoso. Chiedo scusa a Lucas, è più grande di me, e chiedo scusa anche ai tifosi e al mister”. Poi Biglia ha aggiunto: “Il primo responsabile sono io. Devo capire il momento, sa cosa gli ho detto e perché, ma non c’è nessun problema. Abbiamo fatto una figuraccia e mi dispiace per tutti. Abbiamo parlato. Tutti vogliamo vincere, non sono cose da fare davanti a tutti. Siamo qui per chiedere scusa alla società, ai tifosi e al mister. Mi vergogno. Stavo fuori, dovevo riflettere e avere più tranquillità. Se ero nervoso perché non ho giocato? No no, io lo capisco, sono grande, parlo tanto con il mister e lo staff”. A far sentire sin dall’inizio la presenza della società è stato Paolo Maldini, che è sceso a bordocampo. Biglia ha commentato: “Ha fatto benissimo, lui come Leonardo. Hanno ragione, per questo siamo qua mettendoci la faccia per la figura, io me ne vergogno prima di tutto”.

Giovanni Cardarello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *