Roma, Spinazzola risponde all’Inter: “Non sono rotto, è una follia”

 (Photo by Martin Rauscher – SEPA.Media/Getty Images)

Leonardo Spinazzola tuona a muso duro contro l’Inter dopo il mancato trasferimento in nerazzurro nell’affare Politano. Il terzino giallorosso, autore di una super prestazione nel match contro il Genoa, ha colto l’occasione per sottolineare il suo malcontento in maniera piuttosto stizzita. L’ex Juventus ha così ammesso: “Io rotto? Mi sembra una follia. Ho giocato in diverse squadra importanti e anche in Nazionale. E’ stata una settimana bella intensa.. Volevo giocare una grande partita e vincere.

Spinazzola ha poi proseguito: “Sono successe entrambe le cose. Adesso pensiamo alla Juventus mercoledì e poi c’è il derby. Ogni giocatore vuole il meglio per sé. Quando dai il meglio per te stesso lo dai anche per la squadra. Oggi sono soddisfatto”.

Leggi anche: Pagelle e Highlights 20^ giornata: Juventus-Parma 2-1, dopietta Ronaldo. Genoa-Roma 1-3, giallorossi sugli scudi.Milan-Udinese 3-2, doppietta Rebic. Lecce-Inter 1-1, Mancosu risponde a Bastoni

Spinazzola a muso duro: ” Io sto bene, gioco anche in Nazionale”

Il terzino della Roma ha poi aggiunto: “Io sto bene. Gioco in Nazionale, ho girato belle squadre, adesso sto alla Roma, mi sembra una follia pensare che io sia rotto. Ho corso tanto, mi sono allenato da solo a Milano in palestra e l’ho fatto anche quando sono tornato a Roma. Adesso sto alla Roma e penso alla Roma. Dobbiamo stare molto attenti e da domani prepareremo le prossime partite. Deluso? Penso che il direttore abbia già parlato, non voglio aggiungere altro. Penso alla Roma e a me stesso, non sono questi i grossi problemi. Abbiamo tutto nella vita e dobbiamo ringraziare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *