In UK: Juventus, per Pogba offerto allo United uno tra questi tre giocatori

Pogba Mourinho

Pogba Mourinho

POGBA JUVENTUS – I vertici della Juventus stanno elaborando un piano per riuscire a strappare il cartellino di Paul Pogba al Manchester United riportandolo così a Torino già durante la prima finestra di mercato del nuovo anno, anche se è altamente improbabile che un tale progetto abbia successo. Dalle parti dell’Allianz Stadium però sono decisamente fiduciosi di ottenere il centrocampista nel corso della prossima estate battendo in questo modo anche la concorrenza di un top club del calibro del Barcellona, ​​i quali sono anch’essi molto interessati al campione francese.

LEGGI ANCHE: Pogba: “Il Manchester United è casa mia”

Juventus, Pogba: Paratici offre allo United un giocatore a scelta tra questi tre

Secondo quanto riportato dal sito dell'”Express”, il direttore sportivo della Juve, Fabio Paratici, sarebbe pronto a offrire al Manchester United un giocatore a scelta tra il difensore centrale Medhi Benatia, l’ala sinistra di Alex Sandro o l’attaccante Mario Mandzukic. José Mourinho era interessato a tutti e tre i calciatori sin la scorsa estate e Paratici dirà al tecnico portoghese che potranno avere uno di loro oltre ad un sostanziale conguaglio di soldi. Pogba ha lasciato lo United per la Juventus quando aveva 19 anni e ha trascorso quattro stagioni con la squadra bianconera prima di tornare a Manchester nel 2016.

LEGGI ANCHE: Pogba: “Ritorno alla Juventus? Sono emozionato”

Juventus, per Pogba svolta dopo la sfida casalinga contro il Manchester United?

Ci sono state diverse indiscrezioni sul futuro del vincitore della Coppa del Mondo dopo il pessimo inizio di stagione con lo United e soprattutto per via dei numerosi scontri con Mourinho. Dopo la vittoria in Champions League per 2-1 dello United contro la Juventus a Torino mercoledì sera della scorsa settimana, a Pogba è stato chiesto di tornare ai campioni in carica della Serie A. L’Express stima che la Juventus sarà disposta ad affrontare la concorrenza di Barcellona a gennaio per cercare di ottenere sin da subito Pogba. Il campione del mondo con la sua Francia avrebbe lasciato volentieri il Manchester United già durante la sessione estiva del calciomercato. I proprietari americani dei Red Devils hanno però posto il veto sulla sua cessione, nonostante i rapporti con José Mourinho siano ormai logori.