Copa Libertadores, River Plate-Boca Juniors rinviata a domenica

Copa Libertadores River-Boca

Boca Juniors-River Plate

COPA LIBERTADORES – La finale della Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors è stata ufficialmente rinviata e si giocherà domenica alle 17 (le 21 ore italiane). Lo ha reso noto la Conmebol, la Confederazione calcistica sudamericana, che dapprima aveva posticipato l’inizio della partita alle 19.15, le 23.15 italiane “per rispettare lo svolgimento della gara”.

LEGGI ANCHE: Copa Libertadores, River-Boca farà la storia: delirio a Buenos Aires

Copa Libertadores, pullman Boca preso d’assalto da ultras River

La sfida, inizialmente programmata per le 17 ore locali, era già stata rinviata di un’ora a seguito dell’assalto da parte di un gruppo di ultras del River Plate al bus al cui interno vi erano i giocatori del Boca Juniors, alcuni dei quali rimasti feriti. Il pullman che trasportava allo stadio Monumental la squadra xeneize era stato preso d’assalto da alcuni teppisti che hanno rotto i finestrini del mezzo tirando pietre verso i giocatori.

LEGGI ANCHE: Copa Libertadores, Boca Juniors-River Plate 2-2: spettacolo alla Bombonera

Copa Libertadores, malessere nei giocatori xeneizes a seguito del lancio di lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine

L’uso di lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine per disperdere i tifosi del River ha provocato intossicazione e attacchi di vomito a sei calciatori delle ‘xeneizes’: Carlos Tevez, Fernando Gago, Julio Buffarini, Agustin Almendra, Nahitan Nandez e Dario Benedetto.