Highlights River Plate Boca Juniors: cronaca e tabellino Coppa Libertadores

Copa Libertadores River-Boca

Copa Libertadores River-BocaRIVER PLATE BOCA JUNIORS, IL SUPERCLASICO È BIANCOROSSO – Doveva entrare nella storia come la doppia finale più importante, sentita e bella della storia non solo del Superclasico, ma di tutta quella della Libertadores e in un certo senso ci è diventata. Dopo il 2-2 de La Bombonera, il River Plate trionfa al Santiago Bernabéu con una rimonta che entrerà nella storia del calcio sudamericano e vince la Copa Libertadores 2018. A trascinare i Millonarios sono stati due “italiani”: l’ex Genoa Lucas Pratto e l’ex Pescara Juan Fernando Quintero, giocatori in grado di ribaltare lo 0-1 di Dario Benedetto, prima del gol finale del ‘Pity’ Martinez. A portare avanti gli Xeneizes è ‘El Pipa’ Dario Benedetto, che al 44′ sfrutta uno splendido assist di Nandez per superare Maidana e battere il portiere. Nel secondo tempo Nel secondo tempo il River parte con un piglio migliore. Palacios e Gonzalo ‘Pity’ Martinez salgono in cattedra e fanno trovare il pari ai Millonarios al 68′. Azione meravigliosa del River Plate con colpo di tacco di Palacios che lancia in area di rigore Nacho Fernandez, il quale serve al centro Lucas Pratto. Colpo di piatto da dentro l’area di rigore e gol dell’1-1 con il portiere che avrà più di qualcosa da rimproverarsi.

Nel primo tempo supplementare espulso per doppia ammonizione Barrios del Boca Juniors al 95′. Al 109′ arriva il gol che decide la finale. Mancino secco dal limite dell’area di rigore da parte di Juan Fernando Quintero che tocca prima la traversa e poi la rete. Al 120′ palo esterno di Jara, ma poi in pieno recupero ecco il 3-1 finale del ‘Pity’ Martinez.

Leggi anche: Milan, ecco Pequetà. Sbarco e visite a Milano

River Plate Boca Juniors, il tabellino

RIVER PLATE (4-4-2): Armani; Montiel (74′ Mayada), Maidana, Pinola, Casco; Palacios (97′ Alvarez), Ponzio (59′ Quintero), Perez, Fernandez (111′ Zuculini); Martinez, Pratto. All. Gallardo

BOCA JUNIORS (4-3-3): Andrana; Buffarini (111′ Tevez), Izquierdoz, Magallan, Olaza; Barrios, Perez (89′ Gago), Nandez; Pavon, Benedetto (62′ Abila), Villa (96′ Jara). All. Schelotto

MARCATORI: 44′ Benedetto (B), 68′ Pratto (R), 108′ Quintero (R), 122′ G. Martinez (R)

AMMONITI: Ponzio, Fernandez, Maidana, Casco (R), Perez, Barrios x2, Tevez (B)

ESPULSI: Barrios (B)

Calcio d’inizio ore 20:30, diretta su Dazn