Young Boys-Juventus, le formazioni ufficiali: le scelte di Seoane e Allegri

Bologna Juventus probabili formazioni

Formazioni ufficiali Young Boys Juventus

YOUNG BOYS JUVENTUS FORMAZIONI UFFICIALI – La Juventus stasera a Berna in casa dello Young Boys può conquistare la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League come prima nel proprio girone. Per ottenere questo tuttavia dovrà però vincere contro lo Young Boys allo Stade de Suisse, una partita per nulla facile nonostante gli uomini di Seoane siano una squadra di una caratura nettamente inferiore rispetto ai bianconeri. Ma questo lo dirà dopo le ore 21 solamente il campo. Intanto ora vediamo nel dettaglio le formazioni ufficiali.

leggi anche —> Young Boys Juventus streaming e diretta tv, dove seguire il match

Young Boys-Juventus, probabili formazioni: le scelte di Allegri

Young Boys e Juventus non si erano mai affrontate in tornei europei. L’unico precedente, infatti, riguarda la partita d’andata giocata all’Allianz Stadium e vinta per 3-0 dalla Juventus con tre gol di Paulo Dybala. Gli svizzeri hanno però in passato affrontato due squadre italiane. Nel 2014 il Napoli nella fase a gironi dell’Europa League vinse per 2-0 in casa e perse per 3-0 al San Paolo. Nel 2012 fu la volta dell’Udinese: due successi per lo Young Boys contro i friulani. La Juventus ha una una serie di precedenti con le squadre elvetiche avendo ottenuto 3 vittorie e una sola sconfitta in quattro partite disputate.

Massimiliano Allegri dovrebbe affidarsi al 4-4-2. In porta ci sarà Szczesny. In difesa sulla destra dovrebbe esserci Cuadrado, in mezzo toccherà a Bonucci e Rugani, mentre a sinistra ci sarà De Sciglio. A centrocampo sulle fasce Bernardeschi e Douglas Costa, mentre come in mezzo ci saranno Pjanic e Bentancur. In attacco, infine, giocheranno Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic.

Young Boys Juventus formazioni ufficiali

Young Boys (4-1-4-1): Von Ballmoos; Mbabu, Von Bergen, Camara, Benito; Lauper; Sulejmani, Sow, Aebischer, Assale; Nsame. All. Seoane

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Rugani, Bonucci, De Sciglio; Bernardeschi, Bentancur, Pjanic, Douglas Costa; Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri

Arbitro: Tobias Stieler (Germania)