Calciomercato Milan, Sensi incontra il Sassuolo: svolta vicina?

Piatek Milan

Antalyaspor, Leonardo è il nuovo allenatoreCALCIOMERCATO MILAN, SENSI PUO’ ARRIVARE A GENNAIO- Gennaio bollente, nonostante le temperature gelide, per Leonardo e lo staff di mercato del Milan. I rossoneri in questo 2019 hanno l’obiettivo di risalire la china in classifica, andando a conquistare quel 4 posto obiettivo ad inizio stagione. Tra molti alti e bassi Gattuso e i suoi uomini sono lì, a ridosso delle posizioni europee, a meno 1 dalla Lazio che ora occupa la quarta posizione. In questa sessione di mercato Leonardo e Maldini dovranno centrare gli obiettivi, andando a pescare giocatori che possano far fare il salto di qualità ad una squadra vittima di troppi black out e periodi negativi. Se Higuain sembra essersi ripreso col gol alla Spal, è il centrocampo a preoccupare: Biglia è ancora infortunato, Bakayoko troppo incostante sebbene in crescita, Montolivo non considerato e Kessiè che da solo non può reggere l’intero reparto. Ecco, dunque, che i fari si sono spostati su Sensi del Sassuolo.

Milan, Sensi primo obiettivo

Fresco anche di convocazione in Nazionale negli ultimi impegni azzurri, Sensi in questa prima parte di stagione si è affermato come uno dei migliori uomini nel Sassuolo di De Zerbi. Prestazioni di livello che lo hanno reso uomo mercato in questo gennaio, e il Milan è la squadra più interessata al centrocampista. Recenti gli incontri tra Leonardo e lo staff del giocatore, che nelle ultime ore si sarebbe anche incontrato col Sassuolo per valutare il da farsi. I rossoneri sperano che da questi incontri emerga lo spiraglio di mercato: se l’agente di Sensi convincerà il Sassuolo a lasciar partire il giocatore, allora i rossoneri sarebbero il pole per il centrocampista classe 1995.

Leggi anche: Milan, Paquetà si presenta