Calciomercato Juventus, Mendes apre all’arrivo di Trincao

Trincao JuventusTRINCAO JUVENTUS – Il Direttore Sportivo della Juventus Paratici sta lavorando forte per regalare a Massimiliano Allegri, già in questa sessione di mercato, l’attaccante portoghese  del Braga Francisco Trincao, corteggiatissimo anche dall’Inter di Marotta. La Juventus lo prenderebbe in prestito dal Braga a due milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 13 milioni. I portoghesi ne chiedono 20 ma i buoni uffici di Mendes, procuratore del giocatore, saranno decisivi. Trincao firmerà un contratto di 5 anni. In Portogallo è stato già ribattezzato il nuovo Cristiano Ronaldo.

-> Leggi anche Juventus-Trincao, ora si chiude: cifre e dettagli, ecco il nuovo CR7

Trincao, l’apertura di Mendes

E proprio Jorge Mendes, agente di Trincao e soprattutto di Cristiano Ronaldo, ha spiegato, secondo quanto riporta calcionline, la situazione. “Se sta per arrivare anche Trincao alla Juve? Non so, vedremo”. Che nel linguaggio cifrato dei procuratori è molto più che una firma su un contratto. Mendes si è concesso anche una battuta sugli altri due portoghesi di casa bianconera.  “Cristiano merita di vincere tutto, ha fatto bene. Ha segnato 15 gol in Champions, ha vinto col Real Madrid praticamente da solo. E’ stato decisivo, è un calciatore incredibile. E’ il migliore di sempre, è un campione. La Juve con CR7 è troppo forte, anche grazie a Cancelo. Credo che la squadra bianconera sia una candidata seria per la vittoria della Champions. C’è ovviamente bisogno di fortuna, è una competizione difficile ma la bravura da sola non basta“.

Trincao e Juventus promessi sposi

Francisco Antonio Machado Mota Castro Trincao, noto semplicemente come Francisco Trincao o più semplicemente Trincao è nato a Viano do Castelo in Portogallo il 29 dicembre 1999. Piede mancino che gioca a destra, inarrestabile per velocità e dribbling, può essere il grandissimo colpo della Juventus del futuro, l’erede designato di Cristiano Ronaldo. Si è rivelato al mondo nello scorso luglio, quando è stato protagonista assoluto nel campionato europeo Under 19 in Finlandia. Il Portogallo è arrivato terzo ma Trincao è stato capocannoniere del torneo. Partito dalla piccola città del Nord del Portogallo nel 2014 era passato al Porto ma in quella fase i Dragones non hanno percepito le sue potenzialità e se lo sono lasciato sfuggire. Nel 2015-16 Trincao entra nelle giovanili dello Sporting Braga e nella stessa stagione è arrivato anche l’esordio nelle categorie professionistiche. Da allora un crescendo rossiniano fino all’ormai certo approdo alla Juventus.

-> Leggi anche Calciomercato Juventus, Paratici in pressing su Trincao