Frosinone-Roma, Di Francesco: “Sorpreso dalla volontà di vincere”

Fiorentina Roma Di Francesco
Fiorentina Roma Di Francesco
Foto Twitter @giacomo_j_polli

FROSINONE ROMA 2-3 LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, ha parlato della vittoria contro il Frosinone: “Serve il cardiologo? Mio padre me lo dice sempre quando vede una nostra partita… al di là delle battute è vero che riusciamo sempre a complicarci la vita, ma affrontavamo una squadra con il coltello tra i denti. Nessuna partita è facile, lo abbiamo visto stasera. Mi ha sorpreso la volontà di ottenere questa vittoria. Stasera il Frosinone aveva una gamba importante”.

LEGGI ANCHE: Pagelle Frosinone-Roma 2-3, highlights e tabellino del match – VIDEO

Frosinone-Roma, Di Francesco: “A Manolas si è girata la caviglia”

L’allenatore giallorosso ha quindi proseguito su Dzeko: “È stato il suo modo di fare in campo, ha trascinato la squadra, si è abbassato a difendere in area di rigore. Lo deve fare sempre. Quest’anno non ha segnato tanti gol, noi abbiamo una cooperativa del gol, ma preferisco che Dzeko ne faccia tanti perché ha caratteristiche importanti”. Sull’infortunio di Manolas: “Gli ho chiesto cosa fosse successo, gli si è girata la caviglia. Valuteremo entro le 48 ore in base al referto medico”.

LEGGI ANCHE: Infortunio Manolas, gli aggiornamenti su entità e tempi di recupero

Frosinone-Roma, Di Francesco: “Dobbiamo risolvere il problema dei troppi gol subiti”

Di Francesco ha detto la sua sull’approccio alla gara della squadra capitolina: “Dobbiamo ragionare sul fatto che prendiamo troppi gol. Non conta il minuto, dobbiamo risolvere questo problema. I ragazzi volevano preparare la gara per andarla a vincere, è un momento un po’ così, ma dobbiamo registrare subito il tiro perché sabato abbiamo la Lazio che non ti concede il minino errore”.