Ruben Dias Juventus, missione portoghese: nel mirino anche Joao Felix

Ruben Dias Juventus
MILAN, ITALY - NOVEMBER 17: Giorgio Chiellini of Italy competes for the ball with Ruben Dias of Portugal during the UEFA Nations League A group three match between Italy and Portugal at Stadio Giuseppe Meazza on November 17, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
Ruben Dias Juventus
MILAN, ITALY – NOVEMBER 17: Giorgio Chiellini of Italy competes for the ball with Ruben Dias of Portugal during the UEFA Nations League A group three match between Italy and Portugal at Stadio Giuseppe Meazza on November 17, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

RUBEN DIAS JUVENTUS Sarà una Juventus sempre più portoghese quella dell’edizione 2019-2020. Autore di tutto è Jorge Mendes già regista delle operazioni che hanno portato a Torino João Cancelo e Cristiano Ronaldo. Il rapporto tra la dirigenza bianconera e il super-procuratore è ormai consolidato. Nuovi colpi in vista? Dal Portogallo rimbalzano due nomi quelli di Rúben Dias  e quello di Joao Felix. Vediamo le trattative nel dettaglio.

Ruben Dias Juventus: Paratici in missione

Secondo quanto scrive l’edizione odierna di Tuttosport , le relazioni sul difensore classe ’97 del Benfica hanno ricevuto l’approvazione di Paratici e Allegri. Il tecnico avrebbe espresso il proprio gradimento, con tanto di via libera ad intensificare i contatti con le Aquile in vista della prossima estate. Degli ottimi rapporti con Mendes si è già detto, così come della volontà da parte del club campione d’Italia di rinforzare la propria retroguardia: con Barzagli arrivato a fine carriera gli occhi degli uomini mercato bianconeri sono puntati sui migliori giovani del Continente. Appartiene a questa categoria anche Rúben Dias, sotto contratto fino al 2023 e con una clausola rescissoria da 60 milioni di euro.

-> Leggi anche: Varane Juventus, clausola da 500 milioni ma Paratici ha un progetto

Joao Felix nel mirino

Secondo quanto riportato da SportMediaset nel frattempo Fabio Paratici avrebbe incontrato Jorge Mendes a Torino per parlare di Joao Felix. Il giovane attaccante del Benfica, classe 1999, rappresenterebbe un chiaro obiettivo bianconero in vista del futuro. Tecnica, qualità e imprevedibilità nell’uno contro uno. Joao Felix potrebbe esser acquistato dalla Juventus e lasciato un altro anno in prestito al Benfica. 120 milioni la valutazione fatta dal club portoghese, prezzo ovviamente ritenuto fuori mercato dal club bianconero. Ecco perchè Paratici avrebbe chiesto un colloquio con Jorge Mendes, un colloquio per cercare di capire le reali intenzioni del giocatore e dello stesso Benfica. Sicuramente Paratici ha individuato nel giovane attaccante portoghese un ottimo rinforzo in vista del futuro, ma stiamo parlando di un ottimo prospetto che ancora non ha dimostrato praticamente nulla a livello internazionale. Ecco perché la Juve giocherà al ribasso sulla sua valutazione.

Giovanni Cardarello