Juventus-Ferencvaros, le probabili formazioni: Dybala titolare, ko Demiral

barcellona juventus probabili formazioni
Juventus (Getty Images)

Le probabili formazioni di Juventus-Ferencvaros alla vigilia della 4^ giornata di Champions League. Bianconeri a caccia della vittoria per ipotecare la qualificazione agli ottavi di finale.

Brillante vittoria contro il Cagliari e ora spazio alla sfida di Champions League contro il Ferencvaros, avversario decisamente abbordabile e alla portata dei bianconeri. Juventus chiamata alla vittoria per mettere le mani in maniera concreta sui prossimi ottavi di finale. Pirlo si affiderà al 4-4-2, il quale potrebbe variare in un 3-5-2 in fase difensiva.

In porta, dopo il turno di riposto contro il Cagliari, ci sarà nuovamente Szczesny. Cuadrado e Alex Sandro (o Frabotta) saranno i due terzini, mentre De Ligt e Danilo, complice l’infortunio di Demiral (elongazione al muscolo ileopsoas di destra), agiranno al centro della difesa. Per il centrale turco, invece, si prevede uno stop di circa 10 giorni.

LEGGI ANCHE>>> Cristiano Ronaldo, un 2020 da marziano e la Juventus si aggrappa a lui

Juventus Ferencvaros probabili formazioni
Juventus (Getty Images)

Juventus-Ferencvaros probabili formazioni: chance dal 1′ per Dybala

Qualche punto interrogativo a centrocampo: Pirlo potrebbe scegliere Mckennie come esterno destro di centrocampo, escludente Kulusevksi dal 1′. Una mossa che garantirebbe maggiore copertura difensiva sulla destra, con l’esterno svedese pronto a entrare in campo nel corso della ripresa.

Sulla sinistra, invece, Chiesa in netto vantaggio su Bernardeschi per una maglia da titolare. Pochi dubbi in attacco: chance dal 1′ per Dybala, il quale affiancherà Cristiano Ronaldo. Turno di riposo per Morata.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Arthur, Bentancur, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo.

FERENCVAROS (4-3-3): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Dvali, Botka; Siger, Kharatin, Somalia; Zubkov, Isael, Tokmac Nguen.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Pagelle e Highlights 3^ giornata Serie A: Lazio-Inter 1-1, Milan-Spezia 3-0