Inter-Real, occasione per i nerazzurri: senza Ramos, i blancos soffrono

Inter Real Ramos
Sergio Ramos (Getty Images)

Sergio Ramos non ci sarà contro l’Inter: in Champions, il Real Madrid fatica senza il suo capitano, Conte può approfittarne per rilanciarsi

I problemi del Real Madrid senza Sergio Ramos si chiaman guai e l’Inter domani sera può approfittarne per rilanciare la sua candidatura per gli ottavi di Champions League.

Zidane a Milano non avrà diversi dei suoi uomini principali ma se c’è un’assenza che il Real è sembrato soffrire più di tutte le altre è quella del suo capitano. Senza Ramos, le ultime sfide europee dei Blancos si sono trasformati in dei veri e propri traumi.

Bisogna tornare al 2017 per l’ultima partita senza gol subiti dalle Merengues. In quella circostanza, l’avversario era il modesto Apoel Nicosia, battuto in trasferta per 6-0 (21 novembre 2017)

La “sangria” di reti incassate è cominciata subito dopo. La striscia è stata inaugurata, guarda caso, da un’italiana, la Juventus. L’11 aprile 2018, i bianconeri hanno battuto il Real al Bernabeu per 3-1 mettendo i brividi alla squadra di Zidane, poi qualificata da un discusso calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo in extremis.

LEGGI ANCHE >>> Real Madrid, Sergio Ramos out contro l’Inter: problemi al tendine del ginocchio

inter real ramos
Zidane ha lasciato diversi big a casa (Getty Images)

Non solo Ramos, Real Madrid pieno di cerotti contro l’Inter

Successivamente, il centrale di Camas non è sceso in campo per due volte contro il Cska Mosca, nella gara valida per il girone G. Risultato: Real sconfitto in Russia per 1-0 (2 ottobre 2018) e poi anche a Madrid per 3-0 (12 dicembre 2018).

In quel caso, la Champions dei Blancos si è chiusa agli ottavi di finale. Dopo aver vinto per 2-1 ad Amsterdam, il Real ha perso 4-1 in casa contro l’Ajax (5 marzo 2019). Sapete chi mancava? Inutile sottolinearlo…

Pure nella scorsa edizione, Ramos è stato costretto a saltare 3 partite. Il 18 settembre 2019, i Blancos sono stati battuti 3-0 dal Psg al Parco dei Principi. L’unica vittoria senza il proprio capitano l’hanno raggiunta l’11 dicembre dello stesso anno con il Bruges ma pure in quel caso il Real ha incassato una rete (1-3 il finale). Anche il ko per 2-1 con il Manchester City, che è costato l’eliminazione, è arrivato senza il centrale della nazionale spagnola.

La tradizione negativa senza Ramos continua ancora adesso. A ottobre, lo Shakhtar ha violato il Di Stefano (impianto della Ciudad Deportiva, dove il Real si è trasferito a causa dei lavori al Bernabeu) per 3-2. Conte e l’Inter preparano il ghigno…

Nella lista di 21 calciatori, sono diverse le assenze per Zidane, che per la trasferta di Milano ha chiamato pure 3 “canteranos”. Nell’elenco del Real in vista dell’Inter, oltre a Sergio Ramos, non figurano Odriozola, Militao, Valverde, Benzema e Jovic.

Questa la lista completa: Courtois, Lunin, Altube; Carvajal, Varane, Nacho, Marcelo, F. Mendy, Chust; Kroos, Modric, Casemiro, Odegaard, Isco; Hazard, Asensio, Lucas Vazquez, Vinicius Jr, Mariano Diaz, Rodrygo, Hugo Duro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Zidane sbatte sul Villarreal: Real Madrid in emergenza contro l’Inter

Juve, Ronaldo minaccia l’addio ed il ritorno al Real: Agnelli ci perde?