Juve, Ronaldo minaccia l’addio ed il ritorno al Real: Agnelli ci perde?

Secondo indiscrezioni provenienti dalla Spagna, CR7 non smette di scambiare messaggi con il patron del Madrid, Florentino Perez: ma, la Juventus ci perde davvero in caso di addio. I numeri dicono di no

Ronaldo Juve addio
Ronaldo con la maglia della Juve. Ultimo anno primo dell'addio (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Secondo quotidiano spagnolo Marca, la Juve potrebbe dire addio a Ronaldo: CR7 vuol tornare al Real. Ma, senza Ronaldo e senza Champions: la Juve ci perde?

Il 10 giugno del 2018, Cristiano Ronaldo arriva alla Juventus: 100 milioni per il suo cartellino, 31 milioni netti d’ingaggio. Come è naturale che fosse, CR7 è il giocatore più pagato (e per distacco) della Serie A. 94 le gare giocate in bianconero, 71 gol che hanno portato, finora, 2 scudetti ed una Super Coppa Italiana. Oltre ad un bilancio che continua a segnare numeri con un pesante segno meno prima di poter esser letti ed un sogno che vedrà anche quest’anno la Juve andare agli ottavi, ma senza partire tra le favorite per la Champions. Perché oltre a tutte le belle parole di circostanza: dallo spessore internazionale, alla crescita del brand passando per il rilancio dell’intero calcio italiano, Cristiano Ronaldo è stato acquistato dalla Juventus per provare l’assalto alla Champions League, a quella coppa che manca dalla bacheca bianconera dal 22 maggio del 1996.

LEGGI ANCHE >>>  Il Cagliari tira quanto la Juve, ma segna di più: Pirlo avvisato, mezzo salvato

Probabili formazioni 37^ giornata: Juve, Ronaldo presente! Lazio, Correa dal 1′

 

Ronaldo addio Juve
Cristiano Ronaldo con Perez, Presidente del Real: tornerà a Madrid? (Photo credit should read JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

Questione di titoli: quelli vinti senza CR7. L’ultima chance

Il punto resta sempre lo stesso: Juve, Ronaldo minaccia l’addio (anche con quelli che sembrano indiscrezioni fatte venire fuori ad orologeria) ed sogna il ritorno al Real. Si è parlato anche del PSG, ma Agnelli, dovesse perdere CR7, ci perde? Andrea Agnelli è stato il grande sponsor dell’arrivo del portoghese, uno step che ha portato gente come Marotta ed Higuain salutare il club bianconero, Dybala vivere fasi alterne senza mai poter essere la stella su cui puntare la luce più brillante. Tutto questo per tre trofei che la Juve, durante il regno di CR7, avrebbe quasi certamente vinto ugualmente, per palese inferiorità delle competitor. In un momento complesso, difficilissimo dal punto di vista economico, dove risparmiare uno stipendio da 31 milioni potrebbe significare un aiuto concreto rilanciare il progetto Juve per i prossimi anni, ci perde Agnelli a cedere il lusitano? La risposta non può che esser unica: se quest’anno ci sarà il sospirato trionfo della ex Coppa Campioni, allora non solo sarà stato un investimento straordinario, ma sarebbe anche perfetto continuare. Se la Juve, da outsider quest’anno, lascerà la Champions senza un trionfo, allora un addio potrebbe essere la strada migliore da intraprendere per tutti.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Crotone-Lazio, il “tampone” di Immobile alle critiche: vola Inzaghi

La legge dell’ex di serie A, Petagna e i suoi fratelli preparano lo scherzetto…