Inter, ancora rumors su Allegri e sul suo pupillo Isco

allegri premier
Massimiliano Allegri (Getty Images)

L’Inter non decolla pertanto si profila un cambio in panchina, Allegri rileverebbe Conte con una richiesta già pronta: Roman Isco

L’avvio dell’Inter in questa stagione non è stato esaltante come ci si sarebbe aspettati e allora, secondo Tuttosport, l’ipotesi Max Allegri per la panchina – se Conte dovesse essere esonerato –, con un regalo di nome Isco, acquisisce contorni sempre più netti.

In nerazzurro si ripeterebbe la stessa staffetta che si produsse alla Juventus nel 2015 quando Conte, anche a seguito di qualche screzio con la società, lasciò i bianconeri al toscano. Una successione che ha proseguito i risultati brillanti avviati dal pugliese.

La partenza dell’Inter ha riscontrato qualche difficoltà di troppo malgrado sia mascherata da alcuni clamorosi risultati ottenuti in ritorno (vedi Fiorentina e Torino). Dove però i nerazzurri faticano di più è in Europa, un palcoscenico in cui Conte ha sempre riscontrato qualche difficoltà extra.

E questa sera c’è una partita decisiva per lui, l’Inter… e la sua panchina. Nel match contro il Real Madrid di Zinedine Zidane, i nerazzurri si giocano un’abbondante fetta di qualificazione. Una sconfitta comprometterebbe tantissimo i piani di qualificazione di Handanovic e compagni.

LEGGI ANCHE >>> Inter, per Maicon ritorno in Italia: ecco dove giocherà

Inter Allegri Isco

Isco (Getty Images)

Inter, il regalo per Allegri sarebbe Isco

Alla luce di questo possibile scenario, tornano d’attualità i rumors che riguardano Max Allegri. Se la proprietà dell’Inter dovesse decidere di separarsi da Conte, l’indiziato principale a prenderne il posto è proprio il tecnico ex Cagliari, Milan e Juventus.

Il primo rinforzo per Allegri, se Conte dovesse essere effettivamente salutato, in questo caso potrebbe essere Isco per il quale l’allenatore toscano in passato avrebbe fatto carte false pur di averlo alla Juventus. Il passaggio del centrocampista iberico in Italia però non si è mai concretizzato ma adesso, quasi ai margini del Real Madrid, per lui potrebbe esserci un futuro prossimo in serie A.

Allegri, assumendo le redini dell’Inter, potrebbe quindi realizzare il sogno di allenare il calciatore di Benalmadena a gennaio. Marotta potrebbe provare a lavorare a uno scambio con Cristian Eriksen per il quale ha riconosciuto prima della partita con il Torino le forti possibilità di un addio imminente.

Il calciatore danese dunque sarebbe proposto al Real come contropartita a Isco. Un affare non semplice ma sul quale si potrebbe comunque lavorare. Con il pieno appoggio di Allegri, che accoglierebbe a braccia aperte il talento spagnolo per inserirlo al centro dei suoi progetti tattici.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Conte, è pazza Inter: tutte le rimonte più emozionanti dei nerazzurri

Inter-Real, la frecciata di Conte alle critiche e alle “lacrime” dei blancos