Icardi ha fatto arrabbiare tutti nel ricordo di Maradona

Mauro Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Sta facendo discutere Mauro Icardi, protagonista dopo una foto apparsa sui social durante un’iniziativa del Psg in ricordo di Maradona

Sarà stata una smorfia, qualcosa d’istintivo, nulla di premeditato, eppure se ne sono accorti in tanti, poi tutti, perché con una foto, un semplice scatto, anche un istante diventa eterno. Probabilmente chiederà scusa, Mauro Icardi, pur non avendo fatto nulla, oppure lascerà che le critiche gli scivolino addosso, come spesso gli è già successo in passato con decisioni forti, controcorrente rispetto al buon senso comune. Cosa è successo? Ma nulla, sciocchezze. Oppure qualcosa di grave, dipende dai punti di vista.

LEGGI ANCHE >>> UFFICIALE – Clamoroso Inter: Brozovic è di nuovo positivo al Covid

Icardi e quel sorriso che ha fatto infuriare tutti

L’attaccante del Psg, durante un’iniziativa della sua squadra nel ricordo di Diego Armando Maradona, con tutti i calciatori che esponevano la bandiera dell’Argentina e una maglia dell’albiceleste, ha accennato un sorriso, un gesto innocente ma inopportuno per l’occasione. Una foto ha tradito Icardi e ora tutti ne stanno parlando, cercando di capire per quale motivo, in un momento simile, con la squadra commossa e raccolta in una forte emozione, Icardi ha scelto di sorridere.

Le ipotesi sono diverse, tra le principali quella del rapporto mai tenero tra i due. Maradona, infatti, si era spesso scontrato, verbalmente, con Maurito, ricordandogli che la scelta di unirsi a Wanda Nara, moglie dell’ex amico Maxi Lopez, era stata – anche quella – inopportuna. Un semplice punto di vista che, specialmente in Argentina, faceva notizia, suscitava curiosità.

Maurito e Maradona: rapporto teso

Maradona sosteneva anche che fosse la moglie a permettere ad Icardi di essere convocato in Nazionale chiamando i ct e chiedendo loro di prenderlo in considerazione. Ipotesi, dunque, che forse nulla hanno a che fare con la notizia del giorno. Perché Icardi, magari, era solo infastidito dalla luce, avrà involontariamente alzato le sopracciglia richiamando la bocca. Nell’epoca in cui si sa tutto di tutto, anche una smorfia va spiegata. Forse lo farà, Icardi, oppure no. Sta di fatto che, nelle ultime ore, non si fa altro che parlare di lui, sai che novità, e ancora una volta per un gesto discutibile, non nobile.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Dal ‘favore’ di Conte a un dato allarmante: perché i tifosi minacciano l’Inter

Allegri vuole l’Inter. Per Conte fiducia a tempo