Inter, un compleanno da Champions: la rinascita di Darmian

Inter Champions Darmian
Darmian a segno contro il Borussia Monchengladbach (Getty Images)

Darmian ha realizzato il suo primo gol in Champions League: Conte e l’Inter, i segreti della sua rinascita a poche ore dal 31esimo compleanno

Ha scelto un giorno particolare Matteo Darmian per realizzare il primo gol in Champions: il terzino destro dell’Inter ha messo per la prima volta la sua firma nel tabellino dei marcatori con un giorno d’anticipo rispetto al suo compleanno.

Domani, il laterale festeggerà i suoi 31 anni, intanto, questa sera si è levato la soddisfazione di siglare il gol del vantaggio nella sfida con il Borussia Monchengladbach. Il calciatore di Legnano, giunto in nerazzurro in estate dal Parma, ha trovato il pertugio giusto sotto le gambe di Sommer sfruttando il servizio laterale di Gagliardi.

LEGGI ANCHE >>> Champions, harakiri Real contro lo Shakhtar: l’Inter si qualifica se…

Inter Darmian Champions
Matteo Darmian (Getty Images)

Inter, Conte ha fiducia in lui: Darmian risponde sul campo

Darmian è arrivato all’Inter in punti di piedi. Un acquisto che non ha scaldato i cuori dei tifosi nerazzurri, galvanizzati in quella posizione per l’ingaggio di Hakimi. Il terzino cresciuto nel settore giovanile del Milan però sta lavorando in silenzio e si sta guadagnando uno spazio consistente nei pensieri di Conte.

Il tecnico nerazzurro ha puntato su di lui. Conte lo aveva già avuto in Nazionale. Le ultime stagioni di Darmian però non sono state particolarmente brillante, specie al Manchester United è rimasto spesso ai margini.

Nel passato campionato è tornato in Italia, al Parma, e da quest’anno è in nerazzurro. Con l’Inter, Darmian ha già collezionato 7 presenze in campionato e 3 gettoni in Champions League. La fiducia di Conte è un ingrediente determinante per la sua rinascita. Obiettivo: tornare il terzino ammirato nel Torino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

DIRETTA M’Gladbach-Inter: segui la partita LIVE

Inter, addio Nainggolan: si riapre una pista per gennaio