Juventus, via libera per Locatelli da Sassuolo: “Futuro altrove”

Locatelli ammonizione Sassuolo serie a
Locatelli (Getty Images)

Locatelli libero di lasciare il Sassuolo, la Juventus è alla finestra ma sarà corsa tra le grandi per l’ex Milan. Magnanelli: “Il suo futuro è altrove, difficile trattenerlo”

Manuel Locatelli ha sempre dato l’impressione di essere un predestinato. Il cammino nelle giovanili del Milan, il grande exploit contro la Juventus in prima squadra, poi la cessione al Sassuolo, per motivi di plusvalenza, ma adesso è tempo di spiccare nuovamente il volo.

In questi anni in neroverde, Locatelli ha dimostrato di non essere una meteora. Anzi, dopo essersi adattato alla nuova realtà, ne è diventato un vero simbolo, arrivando in Nazionale dove Mancini lo considera tra quattro-cinque in grado di giocare titolare all’Europeo. Ma il suo futuro? Tutti gli indizi sembrano portare alla Juventus.

Dopo anni nei quali i bianconeri hanno vantato il centrocampo più forte d’Europa, adesso la Juventus è in una fase di rinnovamento e proprio un grande della media, Andrea Pirlo, attuale tecnico zebrato, ha messo gli occhi su Locatelli per la prossima stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, affondo per Locatelli e pazza idea Calhanoglu

Locatelli Nazionale
Locatelli Nazionale, futuro Juventus? (Getty Images)

Dal Milan alla Juventus passando per il Sassuolo, il futuro da predestinato di Locatelli

Che il ciclo di Locatelli al Sassuolo sia agli sgoccioli, sembra ormai lampante. Dallo stesso ambiente emiliano filtrano voci che vorrebbero Locatelli trasferirsi altrove probabilmente in estate. In pole c’è la Juventus, ma attenzione anche a un’Inter sempre più italiana e al Napoli.

Uno dei veterani del Sassuolo, Magnanelli, ha lasciato spazio a poche interpretazioni sostenendo che il futuro di Locatelli sia altrove e quanto sarebbe difficile trattenerlo. Tra le righe il messaggio è chiaro: qualora arrivasse la chiamata della Juventus, sarebbe ingiusto tarpare le ali al ragazzo che merita un salto di qualità.

Insomma, per il momento se lo godono il Sassuolo e Nazionale Italiana, ma a breve, Locatelli dovrebbe accasarsi altrove e la soluzione migliore appare, ad oggi, proprio quella della Juventus. Consegnare Locatelli nelle mani di un mentore come Pirlo, potrebbe farlo migliorare ancora.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Locatelli come Pirlo, anzi meglio: densità e qualità da top mondiale

Juventus-Napoli, la Supercoppa si avvicina: Politano scalda la sfida