Juventus-Napoli, la Supercoppa si avvicina: Politano scalda la sfida

Matteo Politano
Matteo Politano - GettyImages

Matteo Politano guarda al match che vedrà di fronte Napoli e Juventus per la conquista della Supercoppa italiana. 

Ci sono sfide intramontabili, dal sapore deciso. Quella tra Napoli e Juve non sarà mai una partita normale, soprattutto quando tra le due squadre c’è di mezzo un trofeo. Ancora una volta, come già accaduto negli ultimi anni, le due acerrime nemiche si fronteggeranno per la conquista della Supercoppa italiana. 

Match in programma il 20 gennaio, per un trofeo che di fatto aprirà il nuovo anno e che si spera possa racchiudere diverse dinamiche rispetto a quelle che hanno animato questo nefasto 2020. La sede è Reggio Emilia, ed il match è quasi alle porte.

Vista la partita non giocata in campionato, in molti non attendono altro per vedere finalmente le due squadre una di fronte all’altra.

LEGGI ANCHE >>> Ferlaino risponde a Cabrini: “Pessotto a Napoli non avrebbe tentato il suicidio”

Matteo Politano
Matteo Politano – GettyImages

Politano accende la sfida

Per la prima volta è Matteo Politano a guadare verso quella che sarà la super sfida tra Napoli e Juve, assumendosi una grande responsabilità visto il fervore che nutre un impegno come quello contro i bianconeri.

La scomparsa di Maradona rappresenta uno stimolo importante anche per conquistare un trofeo, parola dell’ex Sassuolo ai microfoni di Napolimagazine.com: “Faremo il possibile per portare a casa un trofeo da dedicare a Diego. Abbiamo una grandissima opportunità, il 20 gennaio, a Reggio Emilia contro la Juventus”, le parole di Politano.

Dopo il bel gol firmato dall’attaccante contro la Roma (una serpentina in pieno stile Pibe de Oro), Politano he ben chiaro che contro la squadra di Pirlo sarà tutt’altro che semplice: “Sarà una partita difficile, ma ce la metteremo tutta per vincere la Supercoppa italiana”.

Quel punto di penalizzazione, in casa Napoli, grida vendetta. La mancata sfida dello Stadium è un boccone che a malapena è riuscito a mandare giù Rino Gattuso, che più volte è tornato sulla questione. A gennaio ci sarà finalmente da assaporare il valore di una delle sfide più belle del nostro calcio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, tre motivi per bloccare subito Calhanoglu

Pirlo annuncia una svolta tattica per la Juventus