Inter, le strategie di gennaio: doppio acquisto e cessione illustre

inter crotone vidal rigore
Antonio Conte (Getty Images)

Il calciomercato dell’Inter si prepara a entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane. Caccia a un centrocampista e un nuovo attaccante per completare il reparto offensivo.

L’Inter scalda i motori e si prepara a recitare una parte d’assoluta protagonista in vista dell’imminente sessione di calciomercato invernale. Occhi puntati su un nuovo centrocampista, capace di vestire i panni sia di interno di centrocampo, sia di trequartista alle spalle delle punte. De Paul, come noto, resta in cima ai desideri di Marotta, ma servirà un’offerta da 35-40 milioni per convincere l’Udinese.

I nerazzurri proveranno l’affondo già da gennaio, inserendo Pinamonti come contropartita per arrivare al centrocampista argentino. Dentro De Paul, fuori Eriksen: questo il piano dell’Inter, con il giocatore danese pronto a far ritorno in Premier League o abbracciare una nuova esperienza in Liga.

LEGGI ANCHE>>> Inter, De Paul più vicino: cè la contropartita per l’Udinese

calciomercato inter
Conte (Getty Images)

Calciomercato Inter, affondo per il vice Lukaku: la doppia ipotesi

Fuori Eriksen, dentro De Paul: questo il piano per il centrocampo. Occhio, però, anche alle strategie per l’attacco. A gennaio si spingerà il piede sull’acceleratore anche per un nuovo centravanti. Un attaccante capace di venire incontro alla manovra, ma abile nel difendere palla spalle alla porta e far salire la squadra.

Un vice Lukaku affidabile e di grande esperienza. Difficile arrivare a Giroud, primo obiettivo nerazzurro, in risalita le quotazioni di Llorente, pupillo di Conte ai tempi della Juventus e identikit perfetto per completare il reparto offensivo interista in vista della seconda parte di stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Inter, altro che Epic: guai ad avere Brozovic in squadra

Inter, colpo di scena sul mercato: la svolta di Zhang