Il Milan corre ai ripari dopo il ko di Kjaer: tutti i nomi per la difesa

Kabak prima scelta Milan
Kabak prima scelta Milan (Getty Images)

Kjaer l’insostituibile dovrà essere sostituito dal Milan. Incerti i tempi di recupero del danese dopo l’infortunio muscolare con il Celtic. Calciomercato in fermento: arriverà Kabak e non solo

L’infortunio di Kjaer nella partita con il Celtic, apre nuovi orizzonti per il calciomercato Milan a gennaio. L’esigenza di prendere un difensore era già un dato di fatto, ma adesso toccherà capire l’entità del problema muscolare del danese, prima di capire come muoversi.

Il pacchetto arretrato del Milan non è impermeabile e troppo spesso Donnarumma, con le sue parate, ha mascherato delle lacune evidenti. Ora, con il ko di colui che era diventato il leader della difesa rossonera, diventa priorità assoluta intervenire sul mercato.

Il primo nome sulla lista di Maldini è Kabak. Il giovane centrale dello Schalke 04 era già entrato nel mirino del Milan in estate quando, però, i tedeschi avevano rifiutato un’offerta di 15 milioni. Adesso i tempi sembrano maturi.

LEGGI ANCHE >>> Milan, vertice di calciomercato: scelto il colpo per Gennaio

Kjaer Milan ko Celtic
Kjaer Milan ko Celtic (Getty Images)

Milan, la priorità è un difensore: in arrivo Kabak, aperte le piste Milenkovic e Simakan. Alla finestra Lovato

Ma non c’è solo Kabak come nome uscito fuori dal summit tenutosi a Milanello, prima della partita di Europa League. Il calciomercato invernale è ormai alle porte e servono idee chiare.

Se per l’attacco la decisione sembra essere stata presa (si rimarrà con chi c’è ora, con Ibrahimovic in primis), a meno che il mercato non proponga qualche interessante opportunità, tipo Milik, dietro bisognerà fare qualcosa.

Qualora il difensore turco saltasse, le alternative sono già pronte. Si tratta di Milenkovic della Fiorentina, anche se il costo è ancora troppo alto ed è più probabile averlo per l’estate, ma anche di Simakan dello Strasburgo.

Non è, inoltre, da escludere che a completare una difesa del Milan con Musacchio che non gioca da oltre un anno e Duarte che non pare offrire le giuste garanzie, nonostante la crescita costante del giovane Gabbia, si potrebbe puntare su un giocatore low cost. Il profilo potrebbe essere quello del giocatore del Verona, Lovato, che si aggiungerebbe a uno dei profili già esaminati.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: 

Calciomercato Milan, Maldini fiuta l’affare in Spagna