Inzaghi alza la tensione, in casa Lazio aleggia il solito spettro

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi - GettyImages

Parole chiare quelle di Inzaghi, dopo la disavventura casalinga contro l’Udinese non sono più ammessi passi falsi. 

Dopo il pareggio conquistati contro il Borussia Dortmund in Champions League, in casa Lazio c’è fiducia per quello che sarà il prosieguo dell’avventura in Europa. Due punti di vantaggio rispetto al Club Brugge, e proprio la sfida contro la squadra belga sarà un vero e proprio spareggio.

Non bisogna abbassare la guardia, dunque, in Champions ma anche se soprattutto in campionato. Dopo la batosta subita per mano dell’Udinese, un ulteriore rilassamento rischierebbe di mettere in seria difficoltà tutto il percorso dei biancocelesti.

Il prossimo step sarà contro un avversario sulla carta ampiamente abbordabile, ma Inzaghi ha imparato proprio dalla sfida contro i friulani a non abbassare la guardia, soprattutto in questo particolare momento della stagione.

LEGGI ANCHE >>> Milan, tegola Kjaer: svelato l’infortunio, le ultime

Lazio verso lo Spezia
Lazio verso lo Spezia – GettyImages

Inzaghi, tensione massima

L’allenatore dei biancocelesti è stato chiaro ai microfoni di Lazio Style Channel, niente rilassamento nemmeno contro quella che potrebbe essere una sfida da molti definita ampiamente alla portata.

“Domani sarà un match con molte difficoltà, incontriamo un avversario che sta disputando ottime gare”, ha chiarito Inzaghi che non usa mezze misure nell’elogiare il grande lavoro fatto fa Vincenzo Italiano con lo Spezia.

“Dobbiamo ritrovare le motivazioni in campionato. Voglio vedere la stessa determinazione vista in Champions”, Inzaghi vuole avere alta l’attenzione dei suoi, per evitare un ennesimo e pericoloso passo falso come quello visto contro l’Udinese.

Il match contro lo Spezia, in programma domani alle 15, sarà l’occasione per testare con mano se il gruppo biancoceleste sia realmente in grado di superare in tempi brevi il capitombolo casalingo contro l’Udinese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, UFFICIALE: Paratici indagato dalla Procura di Perugia

Napoli, delibera approvata: nasce lo stadio Diego Armando Maradona