Napoli, il sindaco del paese di Demme: “Che gol, ma abbiamo un rimpianto” – ANews

Demme Napoli
Diego Demme (Getty Images)

Demme, centrocampista del Napoli, ha segnato al Crotone, lui che è originario di Scandale, paesino calabrese di provincia

Diego Demme, tedesco, ha origini italiane. Il padre è nativo di Scandale, paesino di 3mila abitanti in provincia di Crotone. Il gol del centrocampista del Napoli allo Scida ha un valore speciale. Lo ha commentato il sindaco di Scandale, Antonio Barberio, a Serie A News.

Sindaco, che emozione è stata la rete di Demme?
“Siamo molto felici per lui, ma è un peccato non esserci stati. Avevamo fatto una richiesta ufficiale per poterlo salutare ma dato che c’è, giustamente, un serrato protocollo per il Covid, non è stato possibile. Sarà per la prossima volta”.

LEGGI ANCHE >>> Qualità e personalità, il Napoli risponde a Gattuso sul campo

Crotone-Napoli
Crotone-Napoli – GettyImages

Come ha vissuto la partita?
“Siamo felici per la vittoria del Napoli e per il gol di Diego, peccato che il Crotone non navighi in buone acque. Qui, però, molti tifano anche per il Napoli. Non è molto difficile: è una squadra forte ed è ancora più simpatica ora che ci gioca anche un ragazzo che ha origini del posto. Sono contento per lui che ha avuto la possibilità di segnare in Serie A nella sua terra”.

Ha sentito Enzo, il papà di Diego?
“Non lo sento da un paio di mesi, lo chiamerò per fargli i complimenti. Spero anche di incontrare presto Diego, che veniva qui quando era piccolino. Avevamo organizzato una trasferta a Napoli, ma il Covid ci ha penalizzato. Ma saremo presto al San Paolo con una delegazione per tifare Napoli e Demme”.

Oltre a Demme, a Napoli c’è un altro calabrese come Gattuso.
“Corigliano è più distante da da Crotone, è più a Nord, è a un centinaio di km da qui. Ma Rino è un altro calabrese che onora alla grande la nostra terra e per questo lo ringraziamo”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Roma-Sassuolo 0-0: Fonseca si scaglia contro Maresca, giallorossi furiosi

Calciomercato Inter, svelato un nuovo nome per l’attacco