Inter, scatta l’allarme: Conte perde un’altra pedina

Arturo Vidal
Arturo Vidal - GettyImages

In casa Inter è scattato l’allarme, per Conte va delineandosi una nuova assenza in vista del match di Champions contro lo Shakhtar.

L’Inter si prepara alla sfida cruciale di Champions, quella che di fatto potrebbe rappresentare un vero e proprio spartiacque per la stagione nerazzurra.

Contro lo Shakhtar Donetsk, infatti, la squadra di Antonio Conte si gioca una fetta importante della propria stagione, anche se – come sappiamo – la vittoria potrebbe non bastare.

Ecco perchè la speranza dell’allenatore pugliese è proprio quella di avere a disposizione quante più forze possibile. Ma nelle ultime pare sia pronto a scattare l’allarme in casa Inter, visto quella che va prefiggendosi come un’assenza importante.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sassuolo Inter Vidal
Arturo Vidal in azione durante Sassuolo-Inter (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Le ultime dell’Inter su Vidal

Quella di Arturo Vidal, infatti, è una situazione che nelle prossime ore andrà monitorata da parte di staff tecnico e sanitario in casa Inter. Il cileno era uscito sabato per un fastidio ai flessori, ma in questi minuti stanno emergendo ulteriori novità.

Il centrocampista nerazzurro, infatti, oggi non si è allento con il resto della squadra. Una seduta personalizzata, dunque, quella svolta da Vidal che ovviamente lascia scattare l’allarme.

LEGGI ANCHE >>> Inter, i social difendono Eriksen e massacrano Conte: “Vergognati!”

Difficile pensare che l’ex centrocampista del Barcellona possa recuperare per l’impegno di Champions contro lo Shakhtar. Il timore, infatti, scaturirebbe anche dall’eventualità di una ricaduta in caso di forzature per tornare in campo.

Per Conte si profila un’assenza importante, ma l’allenatore dovrà fare di necessità virtù: la speranza, a questo punto, è quella di recuperare Vidal prima della fine dell’anno, sfruttandolo cosi in campionato.