Inter, Conte trema: oltre a Vidal si ferma un altro centrocampista

lukaku inter
Antonio Conte (Getty Images)

A due giorni dalla decisiva sfida di Champions League contro lo Shakhtar, l’Inter di Conte rischia di dover rinunciare a un altro centrocampista

Non è fortunata l’Inter. Oltre a Vidal, non al meglio in vista del ritorno della Champions, la squadra allenata da Antonio Conte rischia di dover rinunciare anche a Nicolò Barella per la partita di mercoledì sera a San Siro contro lo Shakhtar Donetsk. La redazione di Sky Sport fa sapere che il centrocampista sardo ha un problema alla caviglia ed è a forte rischio per la partita.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte voleva a tutti i costi Kessié

Inter, Barella in dubbio

Calciomercato juventus Inter
Nicolò Barella (Getty Images)

Le prossime ore saranno decisive per capire l’entità del problema fisico occorso a Barella. Il calciatore si è fermato quest’oggi durante l’allenamento ad Appiano Gentile. Ha accusato dolore e ha concluso prima del tempo la seduta agli ordini di Conte. Si tratta del secondo problema fisico per il centrocampo dell’Inter dopo quello accusato da Vidal nel corso della sfida col Bologna. Il cileno non si è allenato e, come Barella, è a forte rischio per la gara con lo Shakhtar, partita fondamentale per le sorti dell’Inter in campo europeo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Le scelte di Conte

Centrocampo senza alternative, dunque, in vista di mercoledì. Conte si augura di ricevere buone notizie nelle prossime ore, ma sa già che, per il momento, gli unici giocatori di ruolo a sua disposizione sono Brozovic e Gagliardini. Ci sarebbe anche Eriksen ma sappiamo bene che la sua avventura all’Inter è virtualmente conclusa e l’allenatore, nelle ultime gare, gli ha concesso solo pochi secondi.