Calciomercato Juventus, colpo Pogba: spinte e ostacoli verso il ritorno

Calciomercato juventus
Paul Pogba (GettyImages)

Il centrocampista francese Paul Pogba tornerebbe di corsa alla Juventus già durante il calciomercato di gennaio: il punto sull’affare

La Juventus cerca rinforzi a centrocampo per il calciomercato di gennaio. Pirlo, ottenuta la qualificazione al primo posto in Champions con cui dovrebbe garantirsi un sorteggio più abbordabile in vista di gennaio, potrà concentrarsi sulla scalata in serie A.

Per farlo, il tecnico bresciano accoglierebbe volentieri Paul Pogba. Con il francese ha giocato insieme e come Alvaro Morata ha lasciato una grossa breccia. Il centrocampista del Manchester United ha fatto vedere la sua versione migliore a Torino. Il calciatore visto in Inghilterra invece da diversi tempo non si esprime su quegli stessi livelli.

Il suo contratto con i Red Devils è in scadenza nel 2022 e dunque il momento dell’addio al Manchester United è sempre più vicino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato juventus
Paul Pogba e Ole-Gunnar Solskjaer (GettyImages)

Calciomercato Juventus, Pogba ha un motivo in più per andare via subito da Manchester

I mesi che lo separano dalla scadenza, dovrebbero rendere più rapido il processo di separazione dal suo attuale contesto. Inoltre un altro segnale negativo verso la sua permanenza al Manchester United è dato dall’eliminazione dalla Champions patita ieri sera con la sconfitta contro il Lipsia. Il suo rapporto con Ole-Gunnar Solskjaer, poi, non sembra essere idilliaco.

Raiola in un’intervista a TuttoSport ha poi aperto alla possibilità di un trasferimento di Pogba alla Juventus già durante il calciomercato di gennaio. Nella stessa ha anche spiegato perché sia meglio per i Red Devils cederlo subito e non correre il rischio di perderlo a zero fra un anno. Pirlo e la Juventus ci credono ma dovranno fare molta attenzione alle altre pretendenti, Real Madrid in primis.

LEGGI ANCHE >>> Pirlo bello al Camp Nou: la svolta della Juventus davanti a Messi

La valutazione di Pogba si aggira intorno ai 50 milioni di euro. Una cifra consistente che la Juventus potrebbe abbattere inserendo nella trattativa una contropartita tecnica. Questa, come sostiene calciomercato.it, potrebbe essere rappresentata da Paulo Dybala, volto triste dei bianconeri fino a questo momento.

L’ostacolo rimane legato all’ingaggio: al Manchester United Pogba guadagna 15 milioni all’anno mentre Dybala si ferma alla metà. Lo juventino infatti percepisce 7,3 milioni annui. Il francese diventerebbe il secondo più pagato tra i bianconeri a lunga distanza dai calciatori che seguono. Per la scala salariale sarebbe un duro colpo.