Pogba-Juve, Solskjaer gela Raiola: “Paul come gli altri, nessuna influenza”

Pogba Juve
Paul Pogba e Ole Gunnar Solskjaer (Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images)

L’allenatore del Manchester United frena sulla possibilità di Pogba alla Juve: “Paul come gli altri. Nessuna influenza dagli agenti”

Acque agitate in casa Manchester United: dopo l’eliminazione in Champions League, il tecnico Ole Solskjaer si è presentato in sala stampa per la gara che domani, alle 18.30, vedrà contrapposti i Red Devils ai cugini del City. Si tratta del momento storicamente più complesso per Solskjaer sulla panchina dei rossi di Manchester.

Ad alimentare le polemiche, poi, la recente intervista di Mino Raiola, agente di Paul Pogba che come sempre non le ha mandate a dire sulla volontà del suo assistito di lasciare la Premier, strizzando anche l’occhio alla Juve, facendo sognare i tifosi bianconeri sul possibile ritorno del francese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pogba Juve
Ole Gunnar Solskjaer e Paul Pogba: spira aria di divorzio, anche se il tecnico frena (Photo by ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images)

“Parlo con Paul, non mi farò condizionare da nessuno”

“Parlo con i miei giocatori ogni giorno: Paul non fa eccezione. Le regole valgono anche per lui. Ci ritroviamo in piccoli gruppi a parlare di quello che succede. Ora – spiega Solskjaer –  quello che mi ha deluso molto è l’eliminazione dalla Champions League. I giocatori volevano, ovviamente, andare avanti in questa competizione”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, le strategie di Paratici passano per la mediana

C’è, poi, anche il riferimento a Raiola, pur senza citarlo direttamente: “In ogni caso tutto ciò che dicono i rappresentanti dei vari giocatori non mi riguarda e non mi influenza. Sull’argomento ho già detto tutto”.