Inter, obiettivo Pellegrini: nuovo scambio proposto alla Roma

Pellegrini potrebbe essere un nuovo giocatore dell'Inter
Pellegrini potrebbe essere un nuovo giocatore dell'Inter (Getty Images)

Inter pronta a sferrare un colpo decisivo in ottica calciomercato: Marotta vuole Pellegrini e i nerazzurri faranno di tutto per portare a Milano il giocatore della Roma. Eriksen nello scambio?

Una cosa è chiara in casa InterEriksen andrà via e a sostituirlo potrebbe essere il centrocampista della Roma, Lorenzo Pellegrini. Giocatore dalle enormi qualità, capace di giocare in mezzo al campo, dietro le punte o all’occorrenza esterno d’attacco, il 24enne è nel giro della Nazionale Italia.

Marotta si è, calcisticamente, innamorato del talento giallorosso (in scadenza di contratto nel 2022 con una clausola da 30 milioni) e vorrebbe regalarlo a Conte. L’idea sarebbe quella di uno scambio con il danese, ma visti i 4 anni di differenza e quanto espresso nell’ultima stagione, non è da escludere un conguaglio a favore dei capitolini.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marotta vuole Pellegrini all'Inter
Marotta vuole Pellegrini all’Inter (Getty Images)

Marotta vuole Pellegrini, Inter pronta a offrire Eriksen alla Roma

Secondo quanto riportato da calciomercato.it, Eriksen è ormai diventato la quinta scelta di Conte per il centrocampo e l’idea è di cederlo a gennaio. L’ex Tottenham, fino a questo momento, aveva ricevuto apprezzamenti solo dalla Premier League (Manchester United e Arsenal in pole), senza dimenticare il Psg. Adesso, però, la situazione potrebbe cambiare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, prende corpo l’ipotesi scambio Xhaka-Eriksen

Difficile che la Roma si privi del brillante classe ’96, ma il rinnovo del contratto di Pellegrini in stallo non è passato inosservato all’Inter. L’azzurro vuole giocare gli europei e per ora si è preso in mano la squadra di Fonseca, ma le vie del calciomercato sono infinite. Se non dovesse prolungare il contratto, i nerazzurri sarebbero pronti anche se c’è da battere la concorrenza di Juventus e Milan.