Terremoto a Napoli: la terra trema, paura tra la popolazione

terremoto Ragusa Sicilia

Terremoto a Napoli, più precisamente ai Campi Flegrei. Un forte boato ha messo in allarme i cittadini: due scosse di breve intensità, magnitudo sotto i 2.

Una scossa di terremoto ha fatto spaventare gli abitanti di Napoli. Poco prima delle 23 di oggi, in città, è stata avvertita dai cittadini. Sabato 19 dicembre, in tarda serata, in tutto il territorio dei Campi Flegrei è avvenuta quella che sembrerebbe essere una scossa di bradisismo. Avvertita da tutta la popolazione, addirittura nei quartieri limitrofi più distanti come Soccavo e Pianura, ha messo in allarme tutti i residenti. Una scossa dovuta alla normale attività della grande caldera flegrea: moti con cui , oramai, la popolazione convive praticamente da anni.

terremoto Napoli

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Scossa di terremoto a Napoli

Secondo quanto raccolto da Fanpage.it, gli abitanti avrebbero avvertito un enorme boato che ha fatto scoppiare la paura. Poi una breve oscillazione dei lampadari che ha interessato, più che altro i piani alti. Non si registra nessun danno a cose o persone. Nient’altro che un gran spavento. La terra ha tremato per ben due volte, per pochissimi secondi, ma la magnitudo è stata decisamente bassa, sotto i 2. Prontamente è giunto il tam tam sui social, soprattutto su Twitter, dove tutti hanno son venuti a conoscenza dell’evento sismico.

LEGGI ANCHE >>> Milano, scossa di terremoto in provincia: magnitudo tra 3.8 e 4.3