Il Milan ci riprova per Jovic: c’è da convincere il Real sulla formula

Jovic-Milan, ritorno di fiamma e Maldini ci prova
Jovic-Milan, ritorno di fiamma e Maldini ci prova (Getty Images)

Calciomercato attivo in casa Milan dove, nonostante le smentite di rito, Maldini sta lavorando sottotraccia per Jovic. Buoni i rapporti con il Real, ma bisogna trovare la formula giusta

Le strade del Milan e di Jovic, vicine già in estate ad incontrarsi, potrebbero prendere la stessa direzione nel calciomercato invernale. Le smentite di rito della dirigenza rossonera, sulla volontà di non fare operazioni in attacco, non convincono.

Si proverà a fare un’operazione non eccessivamente onerosa per regale a Pioli un vice-Ibrahimovic e come sottolinea ‘Calciomercato.it’, Maldini sta lavorando sottotraccia. Il nome è quello di Luca Jovic, già cercato dai rossoneri e che vanta estimatori a Milanello.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Jovic possibile vice-Ibra al Milan
Jovic possibile vice-Ibra al Milan (Getty Images)

Jovic-Milan: potrebbe essere la volta buona, ma manca l’accordo sulla formula con il Real Madrid

Il Milan vorrebbe un’alternativa valida allo svedese che ha dimostrato di essere devastante, ma anche di avere l’infortunio facile (a 39 anni ci può stare). Jovic sarebbe il profilo giusto, anche secondo i parametri dettati dal fondo Elliott di puntare su giocatori giovani e talentuosi.

LEGGI ANCHE >>> Milan ripensaci: i numeri non mentono, stai commettendo un errore

La sensazione è che possa nascere una vera trattativa, anche se c’è un grande scoglio da superare: la formula da adottare. Il Milan lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto. Di contro, il Real non è pienamente convinto di un’operazione del genere. Nei prossimi giorni, comunque, continueranno i contatti tra i club e l’entourage del calciatore.