Inter, non solo Eriksen: tutte le possibili cessioni di Gennaio

calciomercato inter
Christian Eriksen (Getty Images)

Sono molti i giocatori in surplus nella rosa dell’Inter, non solo Christian Eriksen. Con l’arrivo di Gennaio, si aprirà la stagione di Marotta, che dovrà in ogni modo soddisfare il suo allenatore, in entrata ed in uscita.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il finale di 2020 sta restituendo all’Inter una importante boccata di ossigeno, grazie alle 6 vittorie consecutive in campionato che hanno fatto dei nerazzurri la prima inseguitrice del Milan capolista. Non si può però ignorare la prima parte fallimentare di stagione, comprensiva dell’eliminazione dall’Europa.

Questo aspetto è molto importante per più ragioni, a partire dalla questione tecnica fino a giungere a quella economica. Con meno competizioni in vista, potrebbe essere una buona idea per la società di via Aldo Rossi liberarsi dal peso di qualche stipendio.

nainggolan inter
Radja Nainggolan in una delle sue poche apparizioni di quest’anno (Getty Images)

Molti i giocatori che stanno preparando le valigie

Il primo nome che viene in mente è quello di Eriksen, con i tifosi ormai arresisi a non vederlo mai parte integrante del progetto, a ricoprire quel ruolo fra la trequarti e la regia che sembra non esistere nel calcio di Conte. Tante le squadre che avrebbero mostrato interesse per il danese, dal Manchester United all’Arsenal in Inghilterra, fino al PSG in Francia.

LEGGI ANCHE >>> Inter, cessione Nainggolan: nuovo retroscena sul futuro

Nello stesso ruolo (centrocampo) anche Nainggolan è pronto a partire: secondo la Gazzetta dello Sport è sempre “La via sarda” quella più viva, con l’Inter apparentemente disposta ad accontentare un giocatore che non ha mai causato problemi.

I nomi in esubero non finiscono però qui. Calciatori come Perisic, Vecino e Pinamonti sembrano destinati a liberare i propri posti in spogliatoio.