Calciomercato, retroscena sull’obiettivo Jovic: “Sarà del Milan!”

luka jovic
Jovic con la maglia del Real Madrid (Getty Images)

Luka Jovic, giocatore del Real Madrid acquistato dall’Eintracht per 60 milioni nel 2019, è pronto al trasferimento al Milan a Gennaio.

L’intermediario di mercato Mario Cenolli ha dichiarato, durante la diretta della trasmissione CMIT TV: “Zidane non ha concesso a Jovic l’occasione che attendeva e il Milan ne ha approfittato. Penso che il trasferimento si farà, un prestito con diritto di riscatto”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Secondo Cenolli il Real Madrid, pur volendo recuperare parte del pesante investimento, sarà costretto ad abbassare le proprie richieste in funzione del fatto che le cose in Spagna non hanno funzionato per il talento serbo.

LEGGI ANCHE >>> Leao, il gol più veloce d’Europa cambia il mercato del Milan?

jovic benzema
Jovic in allenamento a Valdebebas (Getty Images)

Jovic jolly offensivo per Pioli

Jovic coprirebbe un buco importante nel ruolo di vice Ibra, con la possibilità di giocare anche in coppia con lo svedese quando quest’ultimo dovesse ristabilirsi. In generale sarebbe il cambio perfetto di Rebic, con il quale condivide anche l’agente Ramadani, che sarebbe ben contento di portare il suo assistito all’interno di un ambiente costruttivo.

Il Milan pianifica quindi una seconda metà di stagione al livello della prima, all’insegna del talento e della gioventù.