Cosa ha voluto dire Conte

turno infrasettimanale serie a conte risultati classifica
Antonio Conte (GettyImages)

In conferenza stampa, prima della partita contro il Verona, l’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha annunciato un incontro con la società

Un altro incontro per venirsi incontro? Cosa si diranno Antonio Conte e l’Inter al termine della partita contro il Verona? Ma soprattutto: cosa ha voluto sottolineare l’allenatore dei nerazzurri in conferenza stampa? Le parole di Conte, ancora una volta, hanno fatto rumore. Non è bastato il confronto di agosto, ne servirà un altro per ricominciare, stavolta in pieno svolgimento del campionato, con la stagione che corre veloce e l’Inter che, fuori dalla Champions, avrà come unico vero obiettivo la conquista dello scudetto. Traguardo difficile ma non impossibile, anzi. Sulla carta l’Inter è la grande favorita per diversi motivi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

calciomercato inter
Antonio Conte – GettyImages

Le parole di Conte in conferenza stampa

Conte ha spiegato che dopo la gara col Verona incontrerà la società: “E’ giusto farlo dopo il meeting d’agosto dove sono state prese delle decisioni che sono state accettate da parte di tutti. E’ giusto rivedersi, risedersi, e capire adesso che tipo di situazioni abbiamo in mente”. Di cosa parla? Vuole gettare le basi sul futuro adesso? Di sicuro si parlerà di mercato, in vista di gennaio, ma si farà anche un bilancio su questi primi tre mesi di alti e bassi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta a gennaio: nuovo centravanti per Conte

Rileggendole, Conte sembra addebitare alla società colpe relative ad alcune scelte di mercato o a strategie non totalmente condivise dall’allenatore. Da tempo c’è un’intesa a metà tra le parti, la stima e il feeling dell’annuncio in piena notte hanno lasciato spazio al nervosismo del tecnico e alla delusione dei dirigenti nel vedere l’Inter fuori ai gironi Champions per due anni consecutivi. Eppure sul mercato gli sforzi per accontentare il suo tecnico sono stati fatti.