Faraoni, doccia fredda per le pretendenti: il Verona blocca tutto

Davide Faraoni
Davide Faraoni - GettyImages

La cessione di Davide Faraoni sembrava possibile nelle prossime sessioni di mercato, a gelare le pretendenti è lo stesso Verona. 

Le vie del mercato sono infinite, ma talvolta trovano dei muri invalicabili. E cosi capita anche alle big di Serie A di vedersi chiusa in faccia la porta del mercato, con decisioni nette e decise.

Davide Faraoni ha attirato su di sé l’attenzione di tanti top club che sembrano pronti a mettere le mani su di lui: esperienza e garanzia di solidità sulla corsia destra, quello di Faraoni sembrava un percorso destinato a proseguire lontano da Verona.

Come detto, in tanti si erano mossi per provare a capire che tipo di possibilità c’era di poterlo portare via dall’Hellas. Tutto sembrava portasse verso la possibile cessione dell’esterno classe ’91, eppure il tutto è stato bloccato direttamente dal Verona.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Davide Faraoni
Davide Faraoni – GettyImages

Faraoni, niente cessione: il Verona blocca tutto

A bloccare la possibile partenza di Davide Faraoni è proprio il Verona, che al momento detiene il cartellino. Una presa di posizione chiara, arrivata dopo mesi di chiacchiericcio sulle possibili squadre interessate.

Napoli e Roma su tutte, ma anche la Lazio si è avvicinata negli scorsi mesi al giocatore, guadagnandosi anche il gradimento del ragazzi. A frenare le pretendenti è il ds del Verona, Tony D’Amico, che ha di fatto gelato tutti.

LEGGI ANCHE >>> Inter, addio Eriksen: l’annuncio arriva direttamente dal club

“Non vale perché non è sul mercato. Non ha valutazione, perché non lo vendiamo e quindi non facciamo valutazioni”, il commento chiaro e netto ai microfoni di Sky Sport prima della partita contro l’Inter di Conte.