Sempre più caos ed ora il Papu Gomez rischia grosso

bernardeschi atalanta
Gomez (Getty Images)

Il Papu Gomez in bilico dopo la rottura con Gasperini: l’Atalanta prova un riavvicinamento ma la situazione è complicata

Niente da fare, almeno per il momento. Per il Papu Gomez non è ancora arrivato il momento di conoscere il suo futuro e probabilmente resterà in bilico per tutto il mese di gennaio. Come si legge su QS è andato a vuoto il tentativo da parte dell’Atalanta di provare a riavvicinare l’argentino e Gasperini. Una ipotesi spenta davanti alla rigidità del tecnico dei bergamaschi: di Gomez non ne vuole più sapere. Ed ora per l’ex Catania le cose si fanno complicate e il rischio è di restare ‘prigioniero’ a Bergamo, tra panchina e tribuna.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gomez atalanta inter
Gomez (Getty Images)

Atalanta, per Gomez rischio tribuna fino a giugno

Se Gasperini non accetterà un compromesso, la situazione per il Papu diventerebbe molto critica. La situazione è chiara: l’Atalanta non ha intenzione di cederlo gratis, anzi rivendica almeno 10 milioni di euro per quello che fino a pochi giorni fa era il suo uomo simbolo. Davanti a queste cifre, alle quali aggiungere gli almeno tre milioni di ingaggio l’anno, nessuna società è pronta a farsi avanti.

LEGGI ANCHE >>> La clamorosa ipotesi sul futuro di Gomez (a causa degli sponsor)

Neanche l’Inter che pure è il club che ha fatto i passi più concreti. Da Milano sono partite offerte di scambi (da Nainggolan a Vecino) rispediti però al mittente. Si preannunciano allora settimane incandescenti con il pericolo che, senza una svolta, Gomez trascorra i prossimi sei mesi tra panchina e tribuna.