Lazio e Roma, duello di mercato per arrivare a un pupillo di Juric

Lazio Roma Zaccagni
Mattia Zaccagni al secondo anno in serie A (GettyImages)

Lazio e Roma vogliono rinforzarsi nel calciomercato invernale e hanno messo nel mirino Mattia Zaccagni, l’Hellas Verona per ora fa muro

Il rendimento di Mattia Zaccagni ha destato l’interesse di diversi club italiani di prima fascia, tra essi Roma e Lazio. La Gazzetta dello Sport preannuncia un derby di mercato per le due capitoline, fortemente intenzionate ad aggiungere qualità alla propria trequarti.

Entrambe hanno messo gli occhi su Zaccagni per consegnare una carta in più a Paulo Fonseca e Simone Inzaghi. Il trequartista dell’Hellas Verona sta confermando quanto di buono fatto vedere nel passato campionato. Il calciatore di Cesena si è ormai totalmente calato nella realtà della serie A e sembra destinato a migliorare i numeri evidenziati durante il corso passato, quando ha chiuso con un bilancio di due gol e nove assist.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazio Roma Zaccagni
Zaccagni (GettyImages)

La crescita di Zaccagni: Lazio, Roma, Milan e Mancini seguono il veronese

Nel campionato in corso, Zaccagni ha già realizzato 3 reti e dispensato 4 assist, numeri che aiutano a comprendere l’importanza rivestita dal 25enne, che è entrato pure nei piani di Roberto Mancini. Il ct lo ha già convocato e continua a monitorarne l’evoluzione all’interno del suo club. Il passaggio in un club più grande potrebbe favorirlo nelle gerarchie con la maglia azzurra.

Dopo l’Inter, ora si sono fatte avanti Lazio e Roma. Le due squadre romane stanno pensando di strapparlo al Verona. La formazione di Juric però, come scrive la Gazzetta dello Sport, non sembra propensa a lasciarlo partire già a gennaio.

La valutazione del calciatore è superiore ai dieci milioni di euro. Una cifra alla portata di entrambe. Su Zaccagni, poi, ci sarebbe pure l’interessamento del Milan, in questo momento però più timido rispetto a quello dimostrato dalle capitoline.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, si ferma Correa: tre settimane di stop

Zaccagni è il secondo calciatore più bersagliato in serie A. Davanti a lui soltanto Belotti per numero di falli subiti. Un dato sintomatico di come riesca a essere sempre nel vivo dell’azione convergendo su di sé le attenzioni poco gentili dei suoi avversari.