Lautaro trascina l’Inter: nerazzurri momentaneamente primi in classifica

lautaro inter crotone cronaca
Lautaro (Getty Images)

L’Inter di Antonio Conte asfalta il Crotone di Stroppa. La formazione nerazzurra vince 5-2 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano.

L’Inter di Antonio Conte vince contro il Crotone di Stroppa: un 6-2 figlio della tripletta di Lautaro Martinez, dell’autogol di Marrone, della rete di Romelu Lukaku e di Hakimi nel finale. I nerazzurri, in attesa della gara del Milan in programma alle 18:00 contro il Benevento, sono momentaneamente primi in classifica generale di Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter – Crotone, asfaltati i calabresi

Il Crotone apre le danze dopo soli dodici minuti di gioco grazie alla rete di Zanellato che sfrutta un assist di Messias e porta in vantaggio, a sopresa, la formazione ospite. I padroni di casa ci mettono otto minuti per rimettere in parità il match: Lautaro Martinez fa 1-1 al 20′. Al minuto 31 il Crotone è sfortunato: cross al centro di Barella e conseguente autogol sfortunato di Marrone. Inter in avanti, ma Vidal atterra in area di rigore Reca al minuto 35. Dopo un consulto al VAR, Aureliano assegna il penalty ai ragazzi di Stroppa: dal dischetto Golemic non sbaglia e fa 2-2.

Nella seconda frazione di gioco, l’Inter mette il turbo e porta a casa i tre punti. Il Crotone non riesce a rispondere. Al 57′ Lautaro fa 3-2 e riporta in vantaggio i nerazzurri. Chiudono l’opera Lukaku al 64′, ancora Lautaro al 78′. Nel finale, a pochi minuti dal triplice fischio, Hakimi fa 6-2 all’87’.

LEGGI ANCHE >>> Inter – Crotone, infortunio Lukaku: la prima diagnosi