Disfatta contro l’Atalanta, il Parma cambia: Liverani verso l’esonero

esonero liverani parma
Liverani (Getty Images)

Altra sconfitta contro l’Atalanta, classifica sempre più preoccupante: ora Fabio Liverani è sempre più vicino all’esonero dal Parma

Ancora un ko, altra sconfitta pesante per il Parma: contro l’Atalanta arriva un 3-0 senza attenuanti. Come contro il Torino e la Juventus, i ducali non sono praticamente mai stati in partita, con i bergamaschi che non hanno avuto bisogno neanche di accelerare per far propria l’intera posta in palio. Quarta sconfitta di fila per i gialloblu che ora si trovano al quartultimo posto in classifica, ad appena un punto dalla zona retrocessione e tre dall’ultimo posto occupato dallo Spezia. Una situazione allarmante che sta spingendo la dirigenza del Parma a fare delle riflessioni sulla guida tecnica.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

d aversa liverani parma
D’Aversa e Liverani (Getty Images)

Parma, c’è D’Aversa per il dopo Liverani

Già prima della gara contro l’Atalanta, si parlava di giornata decisiva per il Parma e Liverani. Il presidente Krause aveva programmato per questa sera un vertice con tutta la dirigenza proprio per discutere la posizione dell’allenatore. A questo punto la decisione pare inevitabile per dare una scossa ad una squadra che manca l’appuntamento con la vittoria dallo scorso 30 novembre.

LEGGI ANCHE >>> Cagliari ko con il Benevento, Di Francesco a rischio esonero

Da allora appena tre punti in sette partite e un crollo verticale che la dirigenza spera di arrestare con il cambio in panchina. Nel caso, probabile, si decidesse per l’esonero di Liverani, si valuta il clamoroso ritorno di Roberto D’Aversa che è in ballo anche per la panchina del Torino e per il quale serve spazzare via i suoi dubbi. In alternativa c’è Paulo Sousa. Ora decisive comunque per il Parma: per Liverani lo spettro esonero è sempre più reale.