Juve, spunta un altro positivo al Covid-19 in prima squadra

De Ligt
De Ligt - GettyImages

Continua a salire il numero di contagi da Covid-19 in casa Juventus, un altro è stato annunciato dal club in questi minuti. 

Dopo quelle di Cuadrado ed Alex Sandro, con tanto di polemiche pre-Milan, ecco spuntare un nuovo caso di contagio da Covid-19 in casa Juventus. Stavolta di tratta di Matthijs De Ligt, come comunicato dallo stesso club bianconero attraverso il proprio sito ufficiale.

Il difensore olandese è stato anche schierato titolare da Andrea Pirlo nella sfida giocata domenica contro il Milan di Pioli. Un notizia, questa, che ovviamente getta ancora nubi sulla gestione dei due casi precedenti in casa bianconera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

De Ligt positivo al Covid-19, già disposto l’isolamento

Al momento il giocatore – si legge dal comunicato – è stato già posto in isolamento. Ulteriori verifiche verranno adottate evidentemente in queste ore per andare a capire se ci sono altri casi di positività al Coronavirus in casa Juve.

Dopo le fortissime polemiche degli ultimi giorni, con tantissimi tifosi che hanno richiamato al caso Juve-Napoli, la notizia della positività dell’ex difensore dell’Ajax crea ovviamente qualche preoccupazione.

LEGGI ANCHE >>> Inter, sondaggio in casa Lazio per il vice-Lukaku

Non solo in casa Juventus, ovviamente, ma anche per quanto riguarda il Milan, visto che De Ligt – come detto – è stato uno dei titolari della sfida del Meazza che ha visto proprio la Juventus uscire vincitrice contro i rossoneri.

Nelle prossime ore, ad ogni modo, la Juventus sarà osservata speciale da parte dell’istituzioni sanitarie territoriali. Il rischio che all’interno del gruppo squadra possa esservi un focolaio si è inevitabilmente elevato con la notizia riguardante De Ligt.