Inter, Vidal non incide: dalla provocazione social al riscatto col passato

Inter Vidal Juventus
Arturo Vidal (GettyImages)

Arturo Vidal non è ancora riuscito a incidere con l’Inter: il cileno risponde alle critiche social e prepara lo scherzetto alla Juventus

I primi mesi di Arturo Vidal all’Inter non sono trascorsi senza critiche: il pupillo di Antonio Conte finora non ha ripagato la fiducia del tecnico che lo ha voluto fortemente in nerazzurro dopo averlo già avuto alla Juventus. Il cileno tuttavia non si scoraggia e attraverso i social ha risposto a tono alla frecciatina di un tifoso per l’errore contro la Roma.

Non è la prima volta che il centrocampista sbaglia buone opportunità. Contro i giallorossi ha svirgolato un invitante traversone a centro area che ha provocato la rabbia dei tifosi nerazzurri.

Vidal, arrivato in estate per garantire al centrocampo dell’Inter il salto di qualità, fino a questo momento non è riuscito a imprimere la svolta. Anzi, è ricordato principalmente per qualche errori di troppo. Di questi, alcuni sono costati pure l’eliminazione precoce delle coppe europee. Le sue prestazioni hanno provocato pure la reazione di Conte che nelle ultime settimane ha un po’ punzecchiato il cileno.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter Vidal Juventus
Antonio Conte (GettyImages)

Inter, siparietto social: Vidal convinto di ribaltare i giudizi, nuovo corso a cominciare dalla Juventus?

Il centrocampista guerriero dell’Inter non ha nessuna intenzione di darsi per vinto e lo ha dimostrato pure nel commento con cui ha risposto a un tifoso interista che gli rimproverava l’occasione sprecata contro la Roma. “Ne faccio uno e poi ne metto 10!” ha risposto Arturo Vidal.

L’ex calciatore di Juventus e Barcellona non ha ancora rotto il ghiaccio da quando si è concluso il suo trasferimento all’Inter. Nessun gol firmato finora malgrado negli anni passati Vidal abbia abituati a diverse reti.

La maledizione interista però non gli ha permesso di apportare ciò che Conte pretendeva con il suo arrivo. Al cileno comunque restano diversi mesi per fare cambiare l’idea su di lui.

LEGGI ANCHE >>> Roma – Inter, tegola per Conte: difensore di corsa a Villa Stuart

E chissà che quel gol non arrivi proprio domenica contro la sua ex squadra, la Juventus. Piazzare il primo sigillo contro la squadra di Conte lo aiuterebbe a dimenticare rapidamente le critiche ricevuto. La sua presenza però è in questo momento in forte dubbio a causa di alcuni problemi fisici. Ah, quanto è dura la strada verso la rinascita…