Quei dodici mesi che possono dare a Pirlo l’attaccante che vuole

pirlo juventus giroud
Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus continua la ricerca di un attaccante per Pirlo e spuntano i dodici mesi che possono regalare il profilo richiesto

Due settimane alla fine del mercato e la Juventus continua la sua caccia: è l’attaccante il ruolo da coprire nella rosa dei bianconeri e i candidati sono sempre gli stessi. Anzi, sembrerebbe esserci uno in meno con Milik più vicino al Marsiglia. Novità però potrebbero arrivare dall’Inghilterra dove Oliver Giroud, in scadenza di contratto con il Chelsea, potrebbe far pressione per andare via. Il francese è in cima alle preferenze di Andrea Pirlo e la Juventus vorrebbe accontentare l’allenatore. Per farlo è pronta l’offerta che potrebbe spingere il calciatore a dire sì, dovendo poi andare a trattare con i Blues.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

giroud juventus
Giroud (Getty Images)

Juventus, l’offerta che può convincere Giroud

L’idea della Juventus è quella di proporre un contratto di un anno e mezzo all’attaccante francese: dodici mesi in più rispetto all’attuale accordo con il Chelsea, una durata che alletterebbe il transalpino.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, movimenti sotto traccia a centrocampo

Il francese però valuta anche la possibilità di arrivare a giugno e scegliersi poi con maggior tranquillità il futuro. L’idea Juventus intriga Giroud che ha bisogno di giocare per non perdere gli Europei. Il suo sì, sposterebbe la trattativa tra i club: in questo caso il Chelsea dovrà rivedere (al ribasso) la richiesta di 5 milioni di euro.