Inter-Juventus, Pirlo: “Peggio di così non potevamo fare, non siamo scesi in campo”

pirlo juventus scamacca
Andrea Pirlo (Getty Images)

Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, è intervenuto pubblicamente al termine della sconfitta contro l’Inter.

Amareggiato ma consapevole, Andrea Pirlo ai media parla al termine di Inter-Juventus senza cercare alibi ma con onestà. Sconfitta dura e deludente, che commenta così: “Abbiamo sbagliato atteggiamento fin dall’inizio. Quando manca la rabbia, è difficile vincere i duelli. Siamo stati passivi come se non fossimo scesi in campo. Bassi e timorosi, ci siamo concentrati soltanto sulla fase difensiva, che non abbiamo svolto nemmeno in maniera troppo aggressiva. Brutta e inaspettata sconfitta, peggio di così non potevamo fare. Mercoledì c’è una finale”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pirlo fa mea culpa dopo Inter-Juventus

Juventus infortunio Dybala
Andrea Pirlo (GettyImages)

“Avevamo preparato la gara puntando sulle mezzali e invece niente. Le nostre ambizioni non cambiano, anche dopo un passo falso contro una squadra forte.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Juventus 2-0: Vidal e Barella decidono la sfida, bianconeri non pervenuti

Nel percorso può capitare di commettere dei passi falsi. Il primo responsabile è l’allenatore e mi prendo tutta la responsabilità se la squadra non ha fatto quello che abbiamo preparato”.