Juve, niente Scamacca: Preziosi blocca il suo attaccante

Gianluca Scamacca
Scamacca, niente Juve -GettyImages

Gianluca Scamacca non si muoverà dal Genoa, a confermare il tutto ci ha pensato il presidente del Genoa Enrico Preziosi.

In casa Juventus tiene banco, ovviamente, anche il calciomercato. Dopo la vittoria di ieri contro il Napoli, che ha sancito la conquista della Supercoppa, ora in casa bianconera si guarda a come rinforzare la rosa a disposizione di Andrea Pirlo.

Ieri tra i convocati per la sfida contro gli azzurri, in lista alla voce ‘attaccanti‘ c’erano i soli Cristiano Ronaldo e Morata, quest’ultimo entrato nel secondo tempo. Al netto dell’assenza di Dybala, la squadra bianconera già da un po’ sta lavorando per un attaccante da consegnare a Pirlo.

I nomi fatti sono diversi, anche se ovviamente i soldi da mettere in campo sono pochi. Milik è ormai diretto verso Marsiglia, con il polacco pronto a cominciare una nuova avventura in Ligue1. E cosi ci si sta concentrando su altri profili a disposizione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Enrico Preziosi
Enrico Preziosi blocca Scamacca -GettyImages

Juve su Scamacca, Preziosi chiude i giochi

Uno dei nomi accostati alla compagine bianconera è Gianluca Scamacca, attualmente in forza al Genoa ma in prestito dal Sassuolo. Un profilo interessante, sia come età ma anche come prospettive per il futuro.

Al momento, però, sembra che per la Juve non sarà possibile mettere le mano sull’attaccante classe ’99. A confermarlo è Enrico Preziosi, presidente del Genoa, che nella giornata di oggi ha confermato proprio che Scamacca al momento non si muoverà.

LEGGI ANCHE >>> Verona, ambizioni europee: è fatta per due colpi

Il patron rossoblu ha confermato tutto dopo l’assemblea di Lega, parlando ai cronisti presenti: “Che si parli tanto di Scamacca sono contento, è un giocatore nostro, resta con noi, problemi non esistono. Resta con noi anche al termine del mercato? Se mi date una palla di vetro vi do una risposta”.