Lukaku si è preso una pausa

lukaku inter city
Lukaku (Getty Images)

L’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, non segna da cinque partite. L’ultimo gol il 3 gennaio contro il Crotone

Un lungo digiuno che fa notizia: Romelu Lukaku ha smesso d’incidere, non segna da quasi un mese, ha subito un’involuzione preoccupante. Quattro gare senza reti fanno notizia per uno come lui che è abituato a dominare contro tutte le difese del campionato. L’ultimo gol è datato 3 gennaio, in quella circostanza fu decisivo con rete e assist contro il Crotone. Proprio in quella partita si è infortunato, rientrò con la Samp giocando appena 27 minuti. Forse quel problema fisico lo sta condizionando. In campo il belga non è determinante e anche nei duelli fisici non sempre esce vincitore. L’Inter soffre quando non ha una spalla su cui poggiarsi e un bomber a cui affidare i propri sogni scudetto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter Juventus Morata Lukaku
Romelu Lukaku (GettyImages)

L’ultimo gol di Lukaku

Il 3 gennaio scorso l’ex Chelsea fu inarrestabile contro il Crotone. Assist al bacio per uno dei tre gol di Lautaro e grande gol sovrastando fisicamente Luperto. Ma da allora, Lukaku s’è fermato. Nessun gol tra Sampdoria, Roma, Juventus e Udinese. Non ha neppure avuto grosse occasioni. La più ghiotta contro i giallorossi.

LEGGI ANCHE >>> Insulti a Maresca, urla e porte sbattute: Conte rischia lunga squalifica

Un colpo di testa ravvicinato con grande risposta di Pau Lopez. Per il resto, tanto lavoro sporco e poco altro. Vive di sponde e di appoggi, Lukaku, ma con l’Udinese neppure è stato brillante. Conte spera di ritrovare quanto prima il suo attaccante, fermo a 12 gol in campionato. Non sono pochi ma potevano esserne molti di più.