Juventus, sorpresa Paratici: attaccante dall’estero

Fabio Paratici
Fabio Paratici (Getty Images)

Fabio Paratici continua la ricerca di un attaccante per la Juventus: l’ultima idea è una sorpresa che arriva dall’estero

Una settimana alla fine del calciomercato, ancora sette giorni per la Juventus e la ricerca di un attaccante. Fabio Paratici prima della sfida con il Bologna ha provato a mascherare le esigenze bianconere: “Non abbiamo la necessità di intervenire sul mercato” le frasi del CFO juventino che sanno però di bluff. Del resto anche con Kulusevski impiegato come seconda punta, la necessità è quella di trovare un centravanti in grado di alternarsi con Morata, visto che Ronaldo non ama giocare centrale.

Ed allora la dirigenza continua a sondare le opportunità offerte dal mercato, consapevole che di budget per piazzare il grande colpo non c’è. In pole resta Gianluca Scamacca, per il quale però il Sassuolo continua a chiedere una formula che prevede la cessione a titolo definitivo, anche se spostata nel tempo. Quello che non vorrebbe la Juve, concentrata soprattutto sui prossimi sei mesi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giroud esulta dopo un gol
Giroud (Getty Images)

Juventus, ipotesi attaccante last minute

Così prende corpo l’idea di virare su altri obiettivi. In particolare Tuttosport parla di un Paratici che sta vagliando soluzioni fuori dalla Serie A e sia pronto a calare la sorpresa last minute. Nessun nome anche se quelli disponibili sono sempre i soliti anche lontano dall’Italia.

LEGGI ANCHE >>> Boga, che occasione: ora costa la metà! Juventus e Napoli ci sono

Il primo che viene in mente è Giroud, in scadenza con il Chelsea. Il francese sarebbe tutto fuorché una sorpresa, visto che è in cima alle preferenze di Pirlo. E chissà se il tecnico bianconero ha valutato anche il profilo di Origi, altro attaccante della Premier League che potrebbe rappresentare un’occasione last minute.