Rissa Ibrahimovic-Lukaku, la frase che ha fatto esplodere il belga

Scontro tra Lukaku ed Ibrahimovic
Lukaku e Ibrahimovic (Getty Images)

Lo scontro tra Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic è figlio, probabilmente, di vecchi rancori tra i due ai tempi del Manchester United.

Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku hanno sfiorato la rissa alla fine del primo tempo di Inter – Milan di Coppa Italia. Il derby di Milano, fino a quel momento piuttosto corretto, si è infiammato improvvisamente: scatenato l’attaccante belga nei confronti dello svedese. Sono dovuti intervenire addirittura i compagni di squadra per evitare il contatto tra i due. L’episodio si è concluso con la doppia ammonizione da parte di Valeri nei confronti degli attaccanti coinvolti.

Ibrahimovic Lukaku
Inter-Milan, scontro Ibra-Lukaku (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rissa Ibrahimovic – Lukaku, la frase shock

L’accenno di rissa è figlio, con ogni probabilità, di vecchi malumori tra i due che sembrano risalire ai tempi del Manchester United. “Go do your voodoo shit, you little donkey”: questa la frase rivolta da Ibra all’attaccante nerazzurro. Pronta la risposta del belga: “I fuck you and your wife, you want to speak about my mother?”. Uno scontro verbale che, decontestualizzato, lascia non poche perplessità. E’ bene ricordare che, però, nel 2018, erano in molti ad ipotizzare un rapporto tra il voodoo, una religione africana e afroamericana dai caratteri sincretici e fortemente esoterica, e Lukaku. Ai tempi, fecero discutere, e non poco, le parole del proprietario dell’Everton, Farhad Moshiri: “Romelu ha chiamato sua madre, che era in pellegrinaggio in Africa o non so dove. E per qualcosa legato al voodoo gli ha detto che doveva andare al Chelsea”. Chiaro il riferimento del bomber rossonero, poi espulso al minuto 58 a causa di un secondo cartellino giallo rimediato a centrocampo.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Milan, scintille in campo: Ibrahimovic e Lukaku arrivano quasi alle mani