La Juventus chiude per un attaccante: lo scambio con l’Atalanta

Nedved e Paratici a colloquio
Nedved e Paratici (Getty Images)

La Juventus chiude un’operazione di mercato con l’Atalanta: i bianconeri acquisiscono un attaccante e cedono due giocatori

La quarta punta non arriverà, quasi sicuramente, ma la Juventus ha trovato comunque il modo di acquistare un attaccante. Se per Scamacca la trattativa con il Sassuolo sembra ferma al punto di partenza, Paratici pensa anche al settore giovanile e chiude uno scambio con l’Atalanta. I bianconeri acquisiscono il cartellino di Christian Capone, attaccante classe 1999, di proprietà dei bergamaschi ma in prestito al Pescara. Un esterno offensivo che ha fatto tutte le trafile delle giovanili nerazzurre e da tre stagioni si cimenta con il calcio dei grandi in Serie B. Per arrivare al 21enne la Juventus girerà all’Atalanta uno o due giovani.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Christian Capone con la maglia della Nazionale
Christian Capone (Getty Images)

Scambio Juventus-Atalanta, Capone bianconero: Beruatto e Vogliacco a Bergamo

Lo scambio tra Juventus e Atalanta è ancora da formalizzare e definire anche se la strada sembra in discesa. Come detto in bianconero arriverà Christian Capone, attualmente in forza al Pescara, club con il quale ha collezionato 10 apparizioni totali. A Bergamo, invece, andranno Pietro Beruatto e Alessandro Vogliacco.

LEGGI ANCHE >>>Juventus, Pirlo deve reinventare l’attacco: due assenti in avanti

Il primo è un terzino classe 1998, attualmente in forza al Vicenza dove dovrebbe completare la stagione. Il secondo è un difensore di 22 anni che milita nel Pordenone dove è un titolare inamovibile. Anche lui dovrebbe completare la stagione nell’attuale squadra. Accordo ai dettagli.