Morte Maradona, pubblicati audio scandalosi del medico Luque

Murale Maradona Centro Paradiso
Murale Maradona allesterno del Centro Paradiso di Soccavo

A due mesi dalla morte di Maradona vengono diffusi dai media audio di conversazioni scandalose che il suo medico ha avuto con dei colleghi.

Sono passati più di due mesi dal giorno in cui si è conclusa, con la morte di Diego Armando Maradona, una delle storie più romantiche che lo sport ricordi. Il 25 di Novembre “Il più grande di sempre” ha perso la vita a causa di un edema polmonare dovuto a insufficienza respiratoria.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nei giorni successivi alla tragedia non sono mancate polemiche e sospetti, che hanno portato sotto la luce dei riflettori due personaggi in particolare: Leopoldo Luque e Augustina Cosachov, neurochirurgo e psichiatra dell’ex campione, finiti sotto inchiesta per la sua morte.

luque intervistato
Leopoldo Luque (Getty Images)

Oggi le cose non sembrano mettersi meglio per Luque, dopo che Infobae ha diffuso gli audio delle sue conversazioni intrattenute con colleghi e collaboratori nel periodo di poco antecedente la dipartita di Maradona. Le parole utilizzate dal dottore sono spesso degradanti e insultanti, come quando dichiara:“Il gordo si fregherà da solo morendo” (“El gordo se va a cagar muriendo”), parlando con un altro medico.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Verona 3-1: i giallorossi la chiudono in 9′, Colley illude

È stata la primogenita del Diez, Dalma, a reagire a quanto avvenuto, raccontando su Twitter di aver vomitato, dopo aver sentito le conversazioni incriminate. Conversazioni che fanno parte delle prove al vaglio degli inquirenti. Nel suo mirino è finito anche l’avvocato del “Pibe de Oro”, Matías Morla, al quale imputa la responsabilità di aver scelto proprio Luque per occuparsi della salute del padre. Dalma pretende giustizia ed è probabile che Luque e Cosachov vengano sottoposti in futuro a nuovi interrogatori.