Roma, sorpresa tra i convocati: top player escluso, è rottura con Fonseca?

Fonseca osserva in panchina
Paulo Fonseca (GettyImages)

La Roma deve fare i conti con la situazione relativa ad Edin Dzeko. Dopo la rottura con Fonseca, oggi non viene convocato.

Edin Dzeko è l’oggetto misterioso in casa Roma. L’attaccante bosniaco, dopo lo scontro verbale dopo la sconfitta in Coppa Italia contro lo Spezia, ha rotto il proprio rapporto con l’allenatore Paulo Fonseca. E’ per questo motivo che la società si è messa a chiacchierare con l’Inter per provare a mandare in porto lo scambio con Alexis Sanchez. Nulla di fatto, alla fine, per colpa degli agenti di Edin. Almeno a detta di Beppe Marotta.

Dzeko festeggia dopo un gol
Dzeko (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ultime notizie Roma, Dzeko non convocato

In ogni caso, la rottura tra il bomber bosniaco e l’allenatore giallorossa sembra essere insanabile. In occasione di Roma-Verona, il tecnico non ha inserito il calciatore nemmeno nell’elenco dei convocati. Il club è al lavoro per riconciliare la situazione e riportarla alla normalità il prima possibile.

LEGGI ANCHE >>> Allegri pronto a tornare in Serie A, ha già incontrato il nuovo club

In ogni caso, l’elenco dei convocati regala anche una buona notizia per i tifosi. E’ arruolabile Pastore: il trequartista argentino è stato chiamato da Fonseca per la sua prima convocazione stagionale.

Roma-Verona, i convocati di Fonseca

Portieri: Lopez, Fuzato, Mirante
Difensori: Karsdorp, Ibanez, Smalling, Santon, Mancini, Kumbulla, Peres, Spinazzola, Calafiori
Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Veretout, Diawara, Mkhitaryan, Pastore
Attaccanti: Mayoral, Perez