Paura in Portogallo, giocatore del Porto sviene dopo uno scontro di gioco

Gioco fermo in Belenenses-Porto
Belenenses-Porto (GettyImages)

Momenti di panico durante la sfida tra Belenenses e Porto, il terzino della squadra ospite ha perso i sensi dopo uno scontro di gioco. 

Momenti di grande tensione in Portogallo, nel corso della sfida che vedeva protagonista il Belenenses ed il Porto, match valido per la 17^ giornata della Serie A portoghese. Sfida terminata con il risultato di 0-0, ma che ha visto proprio nelle battute finali un episodio che ha tenuto in grande apprensione tutto l’ambiente.

Uno scontro di gioco, avvenuto all’85’ minuti tra il portiere Stanislav Kritsyuk ed il terzino del Porto Nanu, con quest’ultimo che ha avuto la peggio. Nel tentativo di raggiungere il pallone, infatti, il giocatore della squadra ospite è stato praticamente travolto restando poi a terra privo di sensi.

Momenti di concitazione, che hanno visto protagonisti i giocatori in campo, intenti prontamente a richiamare l’attenzione delle panchine e dunque ponendo subito l’attenzione sulle condizioni di Nanu.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gioco fermo in Belenenses-Porto
Belenenses-Porto (GettyImages)

Porto, per Nanu necessario l’intervento dell’ambulanza

Uno scontro violento, Nanu rimasto a terra privo di sensi per alcuni minuti e necessario l’intervento dell’ambulanza per soccorrere il giocatore della squadra di Sergio Conceicao.

Una volta salito in barella, però, il terzino ha mostrato di aver ripreso i sensi, di fatto tranquillizzando tutti dopo momenti di grande apprensione.

LEGGI ANCHE >>> Roma, la rivelazione di Spinazzola sulla consacrazione in giallorosso

Per il Porto, invece, occasione sprecata, visto che la squadra dell’ex giocatore della Lazio avrebbe avuto modo vincendo di portarsi a ridosso dello Sporting primo in classifica. Al momento, però, i punti di distacco restano ancora tre con una partita in meno per la capolista.